I biglietti della metropolitana di Milano hanno una “scadenza”

Se li avete già acquistati prima della data del 9 gennaio in cui scattano gli aumenti avete a disposizione due mesi per usarli

validità biglietti Atm

Avete da parte qualche biglietto Atm di Milano? Dovrete usarlo entro due mesi.
Atm ha aumentato il prezzo del biglietto Mi1-Mi3 da 2 euro a 2,20 euro dal 9 gennaio, vengono ritoccati anche i carnet, mentre rimangono inalterati gli abbonamenti.

Ma i vecchi biglietti? Rimangono validi fino al 10 marzo 2023, comunica Atm. Dopo quella data non saranno più accettati dalle macchine obliteratrici nelle stazioni della metropolitana milanese, sui tram e sugli autobus.

Il biglietto singolo a 2,20 è quello “base” del trasporto pubblico locale di Milano, a differenza di quanto avveniva fino a tre anni fa vale anche nei Comuni appena intorno, compresi luoghi di richiamo come Rho Fiera e Assago.
Il riepilogo di tutte le nuove tariffe di Atm lo trovate qui.

L’aumento Atm è scattato in applicazione dei rincari automatici definiti da legge regionale (ma il Comune poteva derogare). A settembre erano invece scattati gli aumenti dei biglietti e abbonamenti di Trenord.

 

 

 

 

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 10 Gennaio 2023
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore