Il Giorno della Memoria 2023, tutti gli appuntamenti a Varese e in provincia

Venerdì 27 gennaio si celebra la ricorrenza internazionale per commemorare le vittime dell'Olocausto. I principali appuntamenti nel Varesotto tra incontri, spettacoli e mostre

Generico 23 Jan 2023

Venerdì 27 gennaio come ogni anno si celebra in tutto il mondo il Giorno della Memoria, la ricorrenza internazionale per commemorare le vittime dell’Olocausto. Una celebrazione adottata ufficialmente il 1° novembre 2005 nella 42ª riunione plenaria dell’Assemblea generale delle Nazioni Unite, nel sessantesimo anniversario della liberazione dei campi di concentramento nazisti che segnò la fine dell’Olocausto.

La data del 27 gennaio venne scelta perché in quel giorno del 1945 le truppe dell’Armata Rossa, impegnate nell’offensiva Vistola-Oder in direzione della Germania, liberarono il campo di concentramento di Auschwitz.

Come ogni anno, anche in provincia di Varese sono moltissime le iniziative per ricordare la tragedia della Shoà, principalmente dedicate alle scuole ma non solo.

Ecco i principali appuntamenti in programma il 27 gennaio ma anche nei giorni che precedono e seguono la data della ricorrenza:

BESOZZO – Venerdì 27 gennaio il Comune di Besozzo, propone alle 21 al Teatro Duse lo spettacolo “Il Bradipo e la Carpa” della compagnia Carnevale, una storia di amicizia, sport e resistenza nell’Europa sconvolta dalla guerra – Lo spettacolo

BUSTO ARSIZIO – Diverse le iniziative organizzate dal Comune di Busto Arsizio  in collaborazione con le scuole cittadine riunite nel tavolo “La storia ci appartiene”. Per tutta la settimana, fino al 29 gennaio, in programma mostre, testimonianze, celebrazioni ufficiali e momenti di riflessione – Tutto il programma

CARONNO PERTUSELLA – Venerdì 27 gennaio alle 21 l CineTeatro di via Adua andrà in scena lo spettacolo “Armando – Lettere (R)esistenti – Leggi su Saronnonews

CASTIGLIONE OLONA – Comune, scuole e associazioni in campo per celebrare con diverse modalità la ricorrenza del Giorno della memoria: appuntamenti venerdì 27 e domenica 29 gennaio – Il programma

CASTRONNO – Venerdì 27 gennaio, alle 21 in Sala consiliare, è in programma una lettura teatrale ispirata al violino di Auschwitz, adatta anche ai bambini a partire da 10 anni – Leggi

GALLARATE – Sabato 28 gennaio al circolo Cuac di Arnate arriva “Vagoni e barconi” per ricordare i sommersi del passato e di oggi.
Il reading è prodotto da Samarate Loves Books e da Anpi di Samarate-Verghera – Leggi

GERENZANO – Sabato 28 gennaio a Palazzo Fagnani si inaugura l’esposizione “La storia del generale Guglielmo Barbò, per non dimenticare la Shoah e le deportazioni”. Leggi su Saronnonews

INDUNO OLONA Doppio appuntamento a Induno Olona, dove venerdì  27 gennaio si terrà un incontro sul tema “Memoria del passato, promessa e accesso al futuro”, e sabato 4 febbraio alle 16 in Biblioteca è in programma una lettura-riflessione sui Diari di Etti Hillesum – Leggi

OGGIONA SANTO STEFANO – Venerdì 27 gennaio, il Comune ha organizzato l’iniziativa “Per non dimenticare… Mai”, con interventi, letture e una mostra fotografica in Sala Ghiringhelli alle Cascine di Villa Colombo- La serata

SALTRIO – Domenica 29 gennaio, l’associazione Amici del Monte Orsa propone una camminata silenziosa lungo i sentieri dove gli ebrei cercavano la salvezza dalla persecuzione nazifascista – Leggi

SAMARATE -Venerdì 27 gennaio, l’amministrazione comunale di Samarate, insieme all’Anpi organizza la cerimonia per la posa della prima pietra d’inciampo dedicata ad Amedeo Magnaghi, nato a Samarate e deportato a Mauthausen dove fu assassinato il 6 gennaio 1945. L’appuntamento è alle 10,30 in piazza Italia – Il programma

SARONNO – Venerdì 27 gennaio alle 21 al teatro Giuditta Pasta è in programma lo spettacolo “Lydia tra le nazioni”, che racconta la storia di Lydia Gelmi Cattaneo che salvò diversi ebrei nascondendoli nella sua casa a Bergamo e alla quale Isreaele ha conferito l’onorificenza di Giusto tra le Nazioni – Leggi su Saronnonews

SESTO CALENDE – Venerdì 27 gennaio, la sezione dell’Anpi di Sesto Calende e la presidenza provinciale dell’Anpi, con il patrocinio dell’amministrazione comunale, posizionerà quattro ” Pietre d’inciampo” a perenne memoria di altrettanti concittadini caduti nei lager nazisti. Appuntamento alle 10 nella Sala consiliare. L’iniziativa

VARESE – Il capoluogo dedica al Giorno della memoria diverse iniziative, tra le quali la posa di quattro pietre d’inciampo – Il programma

VARESE – Mercoledì 25 febbraio all’Università dell’Insubria è in programma “Historia vitae magistra? Antisemitismo e parole d’odio”, evento che l’Università dedica al Giorno della memoria nell’aula magna Granero Porati, in via Dunant 3 a Varese – L’incontro

VARESE – Sabato 28 gennaio al Salone Estense alle 21, docenti e dagli alunni del Civico Liceo musicale “Riccardo Malipiero” propongono l’opera “Brundibar” di Hans Krasa, un’opera per bambini che venne scritta dal musicista ceco ebreo nel campo di concentramento di Terezin – Leggi

VARESE – Venerdì 27 gennaio alle 15.30 si  inaugura presso l’Archivio di Stato un’esposizione documentaria dal titolo  “La memoria del male. Persecuzione degli ebrei varesini”. Il pomeriggio prenderà  avvio con i saluti istituzionali, cui seguirà la presentazione del libro “La linea sottile: il  fascismo, la Svizzera e la frontiera” a cura di Francesco Scomazzon, studioso e  autore di contributi fondamentali sul tema delle relazioni tra Italia e Svizzera negli  anni del fascismo e del secondo dopoguerra – L’articolo

VEDANO OLONA – Scuola, cinema e libri. Tre gli appuntamenti a Vedano Olona per il Giorno della Memoria: una mostra con i lavori dei ragazzi delle scuole medie sulla Shoah, la proiezione del film “Il figlio di Saul”, e la presnetazione del libro “Il gemello di Olonia” di Mario Alzati – Il programma

VERGIATE – Venerdì 27 gennaio alle 9,30 uno spettacolo teatrale per i ragazzi di terza media aperto anche ai cittadini e alle 11 la commemorazione ufficiale al cimitero con racconti e poesie degli studenti – Il programma della giornata

EVENTI FUORI PROVINCIA

BORGOMANERO – “Zakhor” (ricordati) – resistere al male estremo” è il titolo di un convegno in programma all’Auditorium del Liceo scientifico Galilei giovedì 26 gennaio dalle 15 alle 17, nell’ambito del “Giorno della memoria” – Leggi

INVERUNO – Sabato 28 gennaio nella sala Virga della Biblioteca di Inveruno, l’Anpi Inveruno e Cuggiono propone lo spettacolo teatrale “Il bradipo e la carpa”, una storia di amicizia, sport e resistenza nell’Europa sconvolta dalla guerra – Leggi su Malpensanews

STRESA – Venerdì 27 gennaio l’Amministrazioen comunale propone due momenti per celebrare la ricorrenza del Giorno della Memoria – Leggi su Verbanonews

VERBANIA – L’Istituto storico della Resistenza “Piero Fornara” organizza con la collaborazione della Città di Verbania l’iniziativa “Frammenti di Memoria” con diverse iniziative, incontri e mostre fino al mese di febbraio – Tutto il programma su Verbanonews

 

Potete segnalare altri appuntamenti relativi al Giorno della Memoria scrivendo a: redazione@varesenews.it

di
Pubblicato il 25 Gennaio 2023
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore