Il Terminal 2 di Malpensa riaprirà per la stagione “estiva”

Una data certa non c'è, si parla di una ripresa per la "summer", la stagione che inizia già in primavera. Anche l'ente di vigilanza Enac sollecitava la riapertura

Malpensa Generiche

Quando riaprirà il Terminal 2 dell’aeroporto di Milano Malpensa? Una data precisa ancora non c’è, va detto subito: l’orizzonte è quello della stagione summer. Che non vuol dire per forza in estate, perché dal punto di vista dei tempi dell’aviazione la summer inizia prima, già in primavera.

Il Terminal 2 è chiuso da giugno 2020: nei primi mesi dell’emergenza Covid, quando il traffico aereo era quasi azzerato, aveva gestito i pochi voli operati al bisogno, ma poi a giugno era stato chiuso e il traffico era stato concentrato tutto al Terminal 1, che ancora adesso è l’unico operativo per tutti i voli passeggeri.

I numeri dell’aeroporto principale di Milano sono in crescita: ad esempio lo scorso novembre 2022 sono transitati 1,5 milioni di passeggeri, contro gli 1,15 del 2021, mentre nei dodici giorni sotto Natale sono passate 770mila persone, con 190 voli operati in media ogni giorno.

Lo scenario quindi è di una costante ripresa, sia in termini di passeggeri sia di “movimenti”, vale a dire di decolli e atterraggi. Questo ultimo aspetto non è secondario: a fronte di una iniziale previsione di riapertura addirittura nel 2026 per assicurare sicurezza agli spostamenti sul piazzale l’ente di sicurezza del volo, l’Enac, aveva già sollecitato al gestore aeroportuale, la Sea, la riapertura del terminal, oggi impiegato (limitatamente ad alcuni spazi) solo da Amazon come magazzino merci per spedizioni in arrivo e in partenza.

Alcune voci dicono che la riapertura potrebbe avvenire già in tarda primavera, anche se a ottobre 2022 l’ad di Sea Armando Brunini aveva parlato di «estate 2023», se «il trend positivo che abbiamo registrato durante questo periodo estivo si consoliderà nei prossimi mesi».
Nel frattempo alcune grandi aziende della ristorazione hanno anche aperto nuove posizioni per “riapertura Terminal 2” oltre che per nuove attività al T1.

Le novità delle low cost per la summer 2023 a Malpensa

Il terminal 2, prima dello stop del 2020, era impiegato quasi in via esclusiva da Easyjet, che comunque sta ancora consolidando la propria offerta con nuove rotte (ultima: La Coruña, che si aggiunge alle già annunciate Lourdes, Parigi Beauvais, Birmingham e Madeira, in parte attive già da marzo).

Crescono anche le rotte di Ryanair, con destinazioni a breve-medio raggio come Zara e Kos, e WizzAir, che ha annunciato tra le altre destinazioni  il Medio Oriente, ad esempio Abu Dhabi, ma già dal 5 febbraio chiuderà i voli per Palermo e Brindisi.

di roberto.morandi@varesenews.it
Pubblicato il 17 Gennaio 2023
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore