Varese News

Incidente mortale a Busto Arsizio: la vittima è il 34enne di Busto Garolfo Paolo di Ciancio

Paolo Di Ciancio era molto conosciuto nel Legnanese per aver gestito per anni il Velvet Underground Club di via Pietro Micca a Legnano

Generico 02 Jan 2023

È Paolo Di Ciancio, 34enne residente a Busto Garolfo, la vittima del tragico incidente stradale avvenuto nella notte a Busto Arsizio. L’uomo era molto conosciuto nel Legnanese per aver gestito per anni il Velvet Underground Club di via Pietro Micca a Legnano.

L’impatto che è costato la vita a Di Ciancio si è verificato intorno alle 5.30 di oggi, martedì 3 gennaio, nella periferia sud della città, in viale Boccaccio: l’auto su cui viaggiava il 34enne è finita fuori strada schiantandosi contro una pianta. Sul posto il personale sanitario della Croce Rossa di Busto Arsizio e dell’automedica di Legnano inviato dall’Agenzia Regionale Emergenza Urgenza, che ha soccorso un 54enne che si trovava a bordo dello stesso mezzo.

Sul posto anche i vigili del fuoco, che – usando cesoie e divaricatori idraulici – hanno estratto i feriti dal veicolo devastato dall’impatto. La ricostruzione della dinamica è affidata agli agenti del Commissariato di Busto Arsizio, intervenuti per rilevare l’incidente: secondo i primi elementi l’auto è uscita di strada e non ci sarebbero altri veicoli coinvolti.

di leda.mocchetti@legnanonews.com
Pubblicato il 03 Gennaio 2023
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore