Ri-costituente: a Varese i ragazzi delle scuole scrivono la Costituzione del 2050

Prendere il testo fondante della Repubblica e riscriverlo con gli occhi, la testa e le emozioni di un ragazzino "Generazione Z": è il progetto ideato dalla Commissione scuole Anpi provinciale di Varese e presentato all'istituto Vidoletti

Generico 16 Jan 2023

Come sarà la Costituzione italiana del 2050? La scrivono i ragazzi nati nel 2011 o giù di lì, quelli delle medie, per intenderci.
Il progetto si chiama “Ri-costituente: la Costituzione del 2050”. Definito «un laboratorio permanente nel quale ragazzi e ragazze giovanissimi provenienti da tutta Italia scrivono in maniera partecipata una Costituzione Italiana per il 2050» ma devono anche progettare «un Festival che si tiene in un paese o una città dove è nato o vissuto un componente dell’Assemblea Costituente».

Il progetto è stato ideato dalla Commissione Scuola dell’Anpi Provinciale di Varese. «C’è chi dice che l’Anpi indottrina gli studenti, ma non è vero e questa è la dimostrazione: sono i ragazzi ad essere protagonisti, a scrivere la loro Costituzione» dice Marina Noce, della commissione che ha studiato e sta portando avanti Ri-Costituente. Ed è anche curioso e in qualche modo simbolico che proprio la Costituzione – a cui l’Anpi è quasi devota, considerata lascito della Resistenza e dei padri fondatori della Repubblica – venga trasformata in terreno con cui sperimentare, coinvolgere, rendere creativi gli studenti più giovani.

Dalla fascia delle secondarie di primo grado, ora si sta andando anche alle primarie: martedì 17 gennaio il progetto è stato presentato agli insegnanti e ai ragazzi dell’Istituto Comprensivo “Vidoletti”di Varese, con la presenza di Ester De Tomasi, presidente provinciale Anpi Varese, Marina Noce e Carolina Perfetti per la Commissione Scuola, la responsabilevdel progetto “Ri-Costituente” Francesca Paini, l’insegnante coordinatrice Laura Di Bacco e il professor Roberto Ghiringhelli che, in qualità di docente universitario, ha offerto un prezioso contributo con un’introduzione che ha definito un inquadramento storico della nostra carta costituzionale, ma ne ha sottolineato anche il valore sociale, definendo la nostra Costituzione un “ricostituente”della democrazia.

Generico 16 Jan 2023

«L’obiettivo proposto ai ragazzi è scegliere uno o più articoli della nostra carta costituzionale e riscriverli cercando di renderli più attuali, anche attraverso l’uso di un linguaggio più comprensibile per la Generazione Z. L’obiettivo della Commissione Scuola Anpi Provinciale Varese è quello di contribuire a trasmettere i valori fondanti della nostra Costituzione alle nuove generazioni, coniugando la memoria storica con la formazione di una consapevole cittadinanza democratica, favorendo la solidarietà e contribuendo ad indirizzare i ragazzi alla partecipazione consapevole in una società in cui la pace, il rispetto, l’accoglienza tra le persone siano le idee guida.

Il risultato dei lavori prodotti dai ragazzi, rielaborazione grafica e/o verbale secondo le scelte degli insegnanti, sarà presentato in occasione di eventi pubblici promossi da Anpi Provinciale Varese e sarà inviato al “Festival di Ri-costituente 2023” che si terrà a Parma nel prossimo mese di giugno.

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 18 Gennaio 2023
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore