Quantcast

I nomi della terna finalista del Premio Chiara 2024

Helena Janeczek, Santo Piazzese e Veronica Raimo sono gli autori selezionati. Con tre opere accomunate dalla proposta di più storie

PRemio Chiara 2024

Ecco i nomi della terna finalista del Premio Chiara 2024: ci sono Helena Janeczek con “Il tempo degli imprevisti”, Santo Piazzese con “Sei casi per Lorenzo La Marca” e Veronica Raimo con “La vita è breve, eccetera”.

Tre volumi accomunati dal fatto di raccogliere più storie: quattro vite “impreviste” nel Novecento, nel libro di Janeczek, la scrittrice Premio Strega 2018 che vive a Gallarate; sei storie in giallo per Santo Piazzese; storie di donne libere e relazioni, nel nuovo romanzo dell’autrice romana Veronica Raimo.

I nomi dei finalisti sono stati annunciati all’Eremo di Santa Caterina a Leggiuno. Nella piazzetta affacciata sul Lago Maggiore ufficializzati anche i nomi vincitori del Chiara Inediti: vittoria ex-aequo di Alberto Bortoluzzi (con Long Drink, sessantacinque sorsi di vita vissuta) e Francesco Scaramozzino (Il significato della luna).

Pubblicato il 22 Giugno 2024
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore