Al Condominio una “rapina” tutta da ridere

Appuntamento per sabato 12 gennaio, all e21, con la commedia brillante “Jena Ridens-Una rapina in diretta”. In scena anche Stefano Chiodaroli

Tempo libero generica

Trionfa la prosa comica, benefico rimedio dei tempi attuali. A dimostrazione del fatto che, almeno a teatro, ci si vuole staccare dai problemi quotidiani e divertirsi.

Il teatro Condominio si allinea alla tendenza proponendo, sabato 12 gennaio 2019 h.21,00, la commedia brillante “Jena Ridens- Una rapina in diretta”, con l’attore comico Stefano Chiodaroli, l’attrice Ussi Alzati e gli spassosissimi Alfredo Colina e Ottavio Bordone.

In scena un direttore di banca, una guardia giurata e due rapinatori, che restano rinchiusi nel caveau della banca per una rapina mal riuscita. Alla chiusura del portellone i malcapitati si accorgono che il sistema di aerazione riduce l’emissione d’aria del 70% , da ciò dipende anche la loro sopravvivenza: come non perdersi d’animo, in attesa che qualcuno li faccia uscire da lì? In un’irrefrenabile sequenza di battute i malcapitati sono nel frattempo ripresi dalle telecamere di sorveglianza della banca: merce ghiotta per la cronaca, infatti l’occhio dei media arriva subito per seguire la vicenda. L’angusto caveau si trasforma così nel palcoscenico di un improbabile show-verità, in diretta tv stile “Grande Fratello”.

I quattro dovranno così interpretare un ruolo, la legge degli ascolti lo impone, in attesa del salvataggio (che l’audience rallenterà all’inverosimile), trasformandosi in attori protagonisti dell’imprevedibile, seguiti da ascolti record e con l’aria che inizia a scarseggiare. Vincerà la spettacolarizzazione delle loro vite in pericolo o l’umana spinta a salvarli per tempo? Una suspense carica di risate esplosive fino all’epilogo, tutto nel rispetto dei canoni della classica commedia all’italiana. Scritto da Paola Galassi e Alessandro Betti (come Alfredo Colina anche loro hanno frequentato il laboratorio di Aldo Giovanni e Giacomo), gli autori dimostrano di aver fatto propria l’arte della battuta fulminea, la predilezione per il surreale, la coinvolgente gestualità. Punta di diamante Stefano Chiodaroli, divenuto celebre in tv con il personaggio del panettiere in canottiera, sempre imbrattato di farina. Biglietti in vendita a teatro un’ora prima dello spettacolo e il sabato dalle h.16,00 alle 19.00.

Costi: poltronissima int. Euro 28 rid. Euro 24-poltrona int. Euro 24 rid, Euro 22 Galleria int. Euro 20 rid. Euro 16. Acquisti Online: www.teatrocondominio.it – www.melarido.store e su VIVATICKET: www.vivaticket.it (con diritto di prevendita per scelta posto) Info: Tel. 392 8980187
Prenotazioni e assegnazione posti dopo acquisti on line sul sito del teatro: biglietteria@teatrocondominio.it

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 07 Gennaio 2019
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore