Varese News

Tentano il furto in una ditta di abbigliamento, i carabinieri arrestano un ladro

Il 30enne è stato trovato con il kit dello scasso. L'altro è riuscito a darsi alla fuga ma a mani vuote

furto notte

La scorsa notte i carabinieri del Nucleo operativo e radiomobile della Compagnia di Busto Arsizio hanno tratto in arresto in flagranza del reato di tentato furto in ditta un cittadino albanese, 30enne, domiciliato a Milano, disoccupato, pluripregiudicato, irregolare sul territorio nazionale.

I militari operanti a seguito di richiesta telefonica pervenuta alla centrale operativa, hanno bloccato il soggetto mentre tentava di consumare, probabilmente con un complice datosi alla  fuga, un furto all’interno di un ditta di abbigliamento di corso Sempione.

Nel corso della perquisizione personale il giovane ladro veniva trovato in possesso di numerosi attrezzi da scasso quali radio ricetrasmittente, ascia a martello, torcia, guanti, chiave inglese e tronchesi. Il furto è stato sventato ma gli eventuali complici sono riusciti a sfuggire alla cattura. Il materiale è stato posto in sequestro.

L’ arrestato è stato trattenuto in camera di sicurezza per tutta la notte, in attesa del rito direttissimo al termine del quale, convalidato l’arresto, è stato rimesso in libertà senza obblighi ne misure cautelari.   Sono in corso accertamenti allo scopo di individuare il presunto complice datosi alla fuga in zona boschiva poco prima intervento militari.

di orlando.mastrillo@varesenews.it
Pubblicato il 25 Gennaio 2019
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore