Varese News

Torna la neve: primi fiocchi nella notte tra giovedì e venerdì

Il Centro Geofisico Prealpino conferma la previsione di nevicate sul Varesotto già a partire dalla serata di giovedì

Neve alla Schiranna (foto di Federico Croci)

(foto di Federico Croci)

Non sarà la nevicata del secolo, ma sicuramente la perturbazione attesa a partire dal pomeriggio di giovedì regalerà candidi paesaggi in molte zone del Varesotto.

Per capire quanto dobbiamo “preoccuparci” abbiamo sentito il meteorologo Paolo Valisa del Centro Geofisico Prealpino di Varese: «Si tratterà di una perturbazione diversa da quella che ha portato la debole nevicata di questa mattina – dice – Una perturbazione più attiva, di origine atlantica, che porterà più umidità e dunque precipitazioni più importanti».

Giovedì, dopo un inizio di giornata inizialmente soleggiato, le prime nuvole inizieranno ad addensarsi sulla provincia nel pomeriggio, e già in serata si potranno vedere i primi fiocchi. Le nevicate saranno diffuse, fino in pianura nella mattinata di venerdì, con il limite neve in aumento nel pomeriggio fino a circa 600-1000m.

Sui centimetri di neve che cadranno nelle varie località del Varesotto è ancora presto per avere una previsione esatta: «Molto dipenderà dalle temperature che questa aria umida incontrerà al suolo: anche un solo grado centigrado di differenza può cambiare molto lo scenario. Di sicuro avremo neve già dalla notte tra giovedì e venerdì, con un innalzamento del limite delle nevicate da venerdì mattina. Difficile ora dire con precisione quanto nevicherà, anche se possiamo aspettarci fino 20-30 centimetri nelle zone montuose».

Le previsioni meteo del Centro Geofisico Prealpino le trovate in sintesi su Varesenews o, più dettagliate, sul sito del Centro

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 30 Gennaio 2019
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore