Varese News

Finisce con una denuncia la notte brava di cinque giovani

La pattuglia della Volante ha fermato e individuato il gruppo ritenuto responsabile delle distruzioni compiute in via Milano

Atti vandalici in via Milano a Busto 2 marzo 2019

Giovani denunciati per danneggiamento aggravato. La notte brava in pieno centro a Busto Arsizio è finita con una denuncia per danneggiamento aggravato in concorso a carico di cinque giovani, di cui un quindicenne.

Il gruppetto, tra i 18 e i 20 anni, è stato fermato dopo aver danneggiato fioriere e arredi e a rovesciato i cassonetti dell’immondizia.

La pattuglia della Volante, intervenuta su segnalazione di un cittadino, ha fermato e identificato il gruppo in via Bramante.  Uno dei giovani è stato anche sanzionato perché in evidente stato di ebrezza. 

L’intervento delle forze dell’ordine ottime il plauso della vicesindaco Tovaglieri: « Busto Arsizio non ne può più degli incivili che si divertono a danneggiare la cosa pubblica nel centro della città e che il sindaco Antonelli aveva definito con parole estremamente efficaci e condivisibili. Sappiano costoro che nella nostra città sono persone non gradite. Questa volta per fortuna ci ha pensato il decreto sicurezza con il daspo urbano inflitto a questi soggetti  che non meritano altro che la pubblica indegnità. Ringrazio le forze di polizia che hanno prontamente colto sul fatto gli autori di questo ennesimo attacco nei confronti della città e di tutti i cittadini onesti e di tutte le persone per bene che rispettano le regole e che non possono tollerare questa deriva. Sono certa che questa volta anche gli esponenti dell’opposizione, sempre così celeri e tempestivi nel criticare le prese di posizione del sindaco e dell’amministrazione comunale, esprimeranno la loro soddisfazione per questa brillante operazione contro i vandali».

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 02 Marzo 2019
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore