A Villa Restelli si parla della rotta balcanica dei migranti

La prospettiva balcanica è spesso dimenticata, lasciata in secondo piano dai media italiani, sarà al centro dell'incontro organizzato nella dimora olgiatese con Rete dei Popoli

Generico 2018

Circolo Arci Gagarin e Villa Restelli, sostenuti dalla Rete dei popoli, presentano la serata ‘Migranti in cammino’, momento inaugurale della rassegna ‘FortuNati’, ciclo di eventi 2019 di Villa Restelli.

Si parte dalla lontana Idomeni, cittadina al confine tra Grecia e Macedonia, la quale ha dato il nome all’associazione che sarà ospite della serata. ‘One Bridge to Idomeni’ porterà le testimonianze raccolte lungo la penisola balcanica. Ad arricchire il racconto ci saranno video e foto, strumenti utili a comporre il puzzle della Balkan Route.

La prospettiva balcanica è spesso dimenticata, lasciata in secondo piano dai media italiani, nonostante numeri e statistiche dovrebbero indurci a uno sguardo più attento e a un maggior interesse. Capirne le dinamiche porta a nuovi spunti di discussione e a contestualizzare il fenomeno della migrazione anche nel nostro paese.

L’incontro sarà tenuto da Serena Rubinelli, responsabile volontari del Progetto Bosnia. I suoi viaggi in quelle terre, spesso occasioni di volontariato, le permettono di restituire un’immagine più chiara di quella intricata realtà.
Marcoandrea Spinelli, sfruttando la sua formazione, aprirà la serata con un’introduzione storica, mettendo in luce le connessioni tra la tematica dei migranti e il quadro balcanico degli ultimi anni.

Ingresso gratuito, in via Francesco Restelli 20, ad Olgiate Olona.

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 08 Aprile 2019
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore