Varese News

Apertura dello sportello Alfa Srl per le bollette dell’acqua

La nota dell'amministrazione comunale fa il punto anche sulle scadenze delle bollette del gestore del servizio idrico

rubinetto a secco prima

Alfa srl, gestore della rete idrica provinciale, comunica che la prossima apertura dello sportello idrico integrato per il Comune di Lonate Pozzolo sarà mercoledì 8 maggio 2019 – dalle 9:00 alle 11:30 – presso la sede di S.A.P. S.r.l.- in Via Montesanto, 18 a Lonate Pozzolo.

«Nel frattempo informiamo i cittadini che il gestore dell’acqua potabile Alfa s.r.l., tramite il suo responsabile dott. Canavesi, ha comunicato, purtroppo ancora solo verbalmente e informalmente, che le bollette saranno pronte per la trasmissione alle utenze entro la prima settimana di maggio» spiega in una nota l’amministrazione comunale. «A quanto risulta in base alle informazioni ricevute, il periodo che verrà inserito in bolletta è quello relativo al semestre gennaio 2018 – giugno 2018 e l’importo è stato calcolato in base alle letture effettuate. La scadenza per il pagamento delle bollette dovrebbe essere stata fissata per il 17/06/2019».

Alfa s.r.l.potrà evadere richieste e delucidazioni da parte dell’utenza, riguardanti per esempio le possibili rateazioni o i chiarimenti sugli importi addebitati, oltre che con i consueti canali di contatto (telefono / mail / uffici siti a Gallarate), anche presso lo sportello idrico integrato, aperto – come sopra specificato – mercoledì 8 maggio 2019 – dalle 9:00 alle 11:30 – presso la sede di S.A.P. S.r.l.

Alfa s.r.l. ha inoltre informato, sempre in maniera verbale, che le successive bollette saranno emesse ogni quattro mesi, fino all’azzeramento della fatturazione arretrata. In situazione ottimale di regime, la fatturazione sarà bimestrale, così come definito dall’Autorità.

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 02 Maggio 2019
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore