La Unet E-Work sarà al lavoro da lunedì 19 agosto

Fissata la data del raduno per la formazione bustocca, che nella prima fase della preparazione sarà diretta da coach Marco Musso. Appuntamento al Palayamamay

coppa cev 2019 uyba alba blaj

Inizia a delinearsi, anche nelle date, la nuova stagione della Unet E-Work Busto Arsizio 2019/2020; la formazione biancorossa inizierà la preparazione in vista della nuova annata agonistica alle 17 del prossimo lunedì 19 agosto al PalaYamamay. A condurre il primo allenamento, così come le successive sessioni di lavoro, sarà il viceallenatore Marco Musso, vista l’assernza di coach Stefano Lavarini, impegnato con la nazionale della Corea del Sud (di cui è commissario tecnico) fino a metà settembre.

Pronta anche la lista delle giocatrici che saranno presenti al primo allenamento: la capitana Alessia Gennari, Giulia Leonardi, Maria Luisa Cumino, Beatrice Berti, Sara Bonifacio e le nuove arrivate Francesca Villani, Erblira Bici e Wang Simin.
Assente certa Britt Herbots, impegnata con la nazionale belga agli Europei, così come in forse è la presenza di Alessia Orro – potrebbe essere convocata in azzurro da coach Mazzanti – e delle americane Washington e Lowe, a loro volta in attesa di una chiamata in nazionale.

Come sempre, la apertura della stagione sarà un appuntamento imperdibile per tutti i tifosi che potranno assistere di persona al primo allenamento delle proprie beniamine. A causa dell’inizio così anticipato della preparazione e del fatto che molti supporters possono essere ancora in vacanza, la società biancorossa ha pensato invece di posticipare il classico aperitivo insieme ai fans ai primi di settembre. Più imminenti invece – verso la fine della settimana – le prime informazioni relative alla nuova campagna abbonamenti, di cui per ora si conosce lo slogan: “Red Carpet”.

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 29 Luglio 2019
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore