Iscrizioni a scuola: primato allo scientifico, flop dei quadriennali

Si sono chiuse venerdì scorso le iscrizioni a scuola. In Lombardia, uno studente su due ha scelto un liceo

liceo crespi liceo candiani itis facchinetti

Sono state 77.641 le domande presentate nelle scuole superiori della Lombardia. 76.075 alla scuola primaria e 86.268 alle medie. Questi i numeri forniti dall’Ufficio scolastico regionale che ha analizzato l’andamento delle iscrizioni terminate lo scorso 31 gennaio.

Nelle scuole superiori, il primato spetta ancora una volta ai licei che hanno registrato 39.655 domande di iscrizione ( 51,07%). Seguono gli istituti tecnici con 28.143 ( 36,25%) ultimi i professionali che non sono arrivati alle 10.00 domande, fermandosi a 9843 ( il 12, 68%).

VARESE
Anche in provincia di Varese, il dato conferma la netta superiorità dei percorsi liceali, scelti da 3873 alunni contro i 3284 dei tecnici e gli 818 dei professionali. In tutto le domande presentate sono state 7.975.

LICEI
Tra i licei, la parte del leone spetta allo scientifico preferito da uno studente su 4. Nel Varesotto, i licei scientifici hanno ricevuto 697 domande per il percorso tradizionale, 652 per scienze applicate e 195 per l’indirizzo sportivo.

Il classico mantiene il suo andamento con 282 richieste, per la maggior parte concentrate al Cairoli di Varese che rimane l’unico percorso puro  e ha registrato un aumento rispetto allo scorso anno.
Si conferma tra i preferiti anche il linguistico che ha ricevuto 543 domande di iscrizione in prima. Seguono le scienze umane con 482 domande a cui si aggiungono le 364 iscrizioni per l’indirizzo economico. Prosegue l’exploit dei percorsi artistici: nei tre licei di indirizzo del Varesotto si sono iscritti 552 alunni.

TECNICI
Tra gli istituti tecnici, oltre mille domande sono arrivati per i percorsi economici e 469 per quelli turistici.
Tra i tecnici tecnologici piacciono soprattutto le offerte per informatica (516 domande), meccanica e meccatronica ( 281) elettronico ed elettrotecnica ( 261) , grafica e comunicazione (213) e costruzione ambiente e territorio ( ex geometri) con 194 iscritti.

QUADRIENNALI
Flop generale per i percorsi liceali di 4 anni: sono 8 domande per il classico e 9 allo scientifico. Dopo due soli anni di sperimentazione, l’offerta condensata in 4 anni ha per lo più spaventato.
Probabilmente anche perché non si è compreso lo sforzo innovativo della sperimentazione che ha identificato modelli alternativi di apprendimento.

Rimane un’alternativa apprezzata, invece, l’offerta quadriennale dell’istituto tecnico economico: quest’anno hanno fatto domanda in 34 all’unico quadriennale in Lombardia che è all’Ite Tosi. 

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 03 Febbraio 2020
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore