A Somma prende vita il nuovo skate park

Se oggi l'emergenza concentra tutte le attenzioni, non si è fermato il lavoro per la nuova struttura per lo sport e i giovani. L'amministratore unico di Spes fa il punto sui lavori

Skate Park Somma Lombardo cantiere

L’inaugurazione a fine marzo slitterà per effetto del Decreto di contenimento del Coronavirus, ma la struttura è già a buon punto. È il nuovo skate park di Somma Lombardo, sorto dalla riqualificazione dell’area di via Novara.

Galleria fotografica

Skate Park Somma Lombardo cantiere 4 di 11

Se è vero che oggi si è in piena emergenza, fino ad oggi i lavori non si sono fermati. E la nuova struttura rimane anche una «opportunità per ripartire», come dice Massimiliano Albini, amministratore delegato di Spes.

La nuova struttura, finanziata dal Comune con oltre 100mila euro, è stata operativamente curata appunto da Spes, la società partecipata di Somma.

«Completata nei tempi prestabiliti: l’inaugurazione doveva essere per fine mese, dovremo rimandare a causa del Decreto emergenziale. Ma anche in questo momento di difficoltà la Spes rispetta i tempi: velocità e concretezza, due doti che Spes ha sempre dimostrato, come braccio operativo del Comune».

di roberto.morandi@varesenews.it
Pubblicato il 10 Marzo 2020
Leggi i commenti

Galleria fotografica

Skate Park Somma Lombardo cantiere 4 di 11

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore