Sbarcano a Malpensa gli aiuti dalla Cina contro il Coronavirus

Il volo con venti tonnellate di materiali e dieci operatori sanitari è atterrato a metà pomeriggio. Martedì era arrivato anche un carico passato dalla Germania e portato da Lufthansa

Malpensa Generiche

È arrivato alle 16.40 a Milano Malpensa l’atteso volo della China Eastern con a bordo pallet contenenti mascherine e altre dotazioni di protezione, ma anche personale sanitario cinese esperto.

Si tratta della seconda squadra di operatori giunti in Italia, sottolinea l’ambasciata cinese, dopo la prima sbarcata a Roma.

Secondo quanto comunicato dall’assessore regionale Giulio Gallera si tratta di sette medici e tre tra infermieri e tecnici di rianimazione, parte di un contingente di trecento destinati a giungere in Italia.

Sabato era arrivato a Malpensa un primo carico (scaricato e sdoganato a tempo record) mentre un limitato quantitativo di materiale era stato sbarcato anche domenica da un altro aereo, che doveva portare in Cina decine di cittadini cinesi.

Malpensa resta comunque, quotidianamente, hub anche per le forniture sanitarie: ieri, martedì 17 marzo, alle ore 12.30 il volo LH 1856 di Lufthansa proveniente da Monaco di Baviera ha sbarcato 1500 tute mediche donate dalla Cina all’Italia.
Air Dolomiti, la compagnia aerea italiana del Gruppo Lufthansa, ha lavorato a stretto contatto con l’Ambasciata d’Italia in Germania, “coordinando l’operazione e rendendosi disponibile ad offrire il proprio supporto all’Italia e alla sua gente”: il volo, inizialmente previsto su un Embraer 195 di Air Dolomiti, è stato promosso ad un Airbus A320 Lufthansa (decisamente più grande) per via del trasporto eccezionale.

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 18 Marzo 2020
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore