Varese News

Un cliente in pizzeria ad Oggiona, un 60enne all’aperitivo a Busto. Nuove denunce dei carabinieri

Sono solo due esempi tra quelli emersi dai controlli dei carabinieri della compagnia di Busto Arsizio durante le verifiche per il rispetto delle prescrizioni anti covid-19

Pizza Festival Lombardia Cassano Magnago

Il titolare 30enne ed un cliente 40enne che mangiava seduto nel locale di un kebab pizzeria di Oggiona con Santo Stefano. Oppure il titolare 35enne ed un avventore 60enne – che “faceva” l’aperitivo in una pizzeria di Busto Arsizio.

Sono solo due esempi tra quelli emersi dai controlli dei carabinieri della compagnia di Busto Arsizio durante le verifiche per il rispetto delle prescrizioni anti covid-19.

Per entrambe le attività la violazione è stata segnalata anche all’autorità amministrativa per la sospensione temporanea della licenza.

Ma nei controlli dei carabinieri sono emerse anche due donne della provincia di milano che fermate a bordo di un’autovettura mentre circolavano a Lonate Pozzolo dichiarando di essere alla ricerca del fidanzato di una di loro per avere un chiarimento a seguito di dissidi per motivi sentimentali.

Un cittadino tunisino ed uno del bangladesh, 25 e 40 anni, sono stati fermati mentre circolavano a bordo di un’unica autovettura senza alcun giustificato motivo; uno dei due peraltro risultava sottoposto ad obbligo presentazione p.g. disposto dal tribunale di torino per reati inerenti sostanze stupefacenti.

Infine un 70enne di Busto, senza alcuna precauzione fisica, né guanti né mascherina, camminava nel centro di busto senza alcuna meta per una semplice passeggiata.

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 20 Marzo 2020
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore