In un mese, i contagi diminuiti del 60%

La fotografia di ATS Insubria per i territori di Varese e Como indica 342 casi la scorsa settimana rispetto ai 865 casi del 25 aprile. Si registrano più guariti ( +109%) e meno morti ( -67,8%)

dottor paolo ghiringhelli . coronavirus

Sono diminuiti del 60% i casi di contagio nell’area varesina e comasca nell’ultimo mese.

CASI
I dati forniti da Ats Insubria evidenziano una costante decrescita della curva: durante la settimana tra il 19 e il 25 aprile si erano registrati 865 casi, calati a 619 la settimana successiva, 614 a inizio maggio per attestarsi a 342 tra il 10 e il 16 di maggio.

DECESSI
In calo anche i decessi che sono passati da 115 di un mese fa ai 37 della scorsa settimana ( -67,8%). Il momento più tragico è stato quello tra il 26 aprile e il 2 maggio quando vennero registrati 220 morti a causa del coronavirus.

GUARITI
In aumento in guariti passati da 184 a 386 in un mese con un aumento del 109,8%

CHI SONO I CONTAGIATI
L’età media delle persone contagiate ( sempre considerati i dati di Varese e Como) è pari a 64,8 anni con una prevalenza delle donne 6.903  (57,9%) rispetto agli uomini (42,1%). Il genere femminile risulta invece meno colpito in riferimento ai 999 casi letali (43,6% vs 56,4% ). I decessi hanno riguardato soggetti di età compresa tra i 31 e i 101 anni con una media di 80 anni.

INCIDENZA
Il tasso d’incidenza di ATS Insubria è di 4,69 x 1.000 abitanti, inferiore a quello regionale, che risulta pari a 5,96 x 1.000 abitanti.
Anche il tasso grezzo di mortalità per Covid-19 vede ATS Insubria meno colpita rispetto all’intera regione (0,68 x 1.000 abitanti vs 1,54 x 1.000 abitanti).

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 18 Maggio 2020
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore