A Malpensa è il giorno del ritorno di Ryanair

Ripartono i collegamenti con la Sicilia, dove il vettore irlandese punta ad aumentare il numero di rotte dal 1 luglio per rilanciare il turismo

Ryanair

Un vero segnale di ripartenza. A Malpensa torna Ryanair e un asse caldo con la Sicilia. Da lunedì 21 giugno riparte il volo giornaliera da e per Comiso – in provincia di Ragusa – e per Palermo. Il vettore irlandese riprenderà le rotte dall’aeroporto siciliano verso Pisa, Charleroi e Francoforte.

Lo scalo ‘Pio la Torre’ era stato chiuso il 12 marzo in piena emergenza Covid da un decreto del ministero delle infrastrutture a guida Paola de Micheli, ed era stato riaperto già nel periodo di quarantena solo per i voli sanitari. Intanto giovedì scorso è stato ripubblicato sulla Gazzetta Ufficiale dell’Unione europea il bando per la continuità territoriale, sospeso durante il lockdown, che dovrebbe partire a novembre con i voli scontati per i residenti per Roma e Milano.

Il bando di gara per l’esercizio di servizi aerei di linea in conformità degli oneri di servizio pubblico – secondo quanto riportato dall’ANSA – è stato pubblicato da Enac conseguente al relativo provvedimento del Ministero delle Infrastrutture e dei Trasporti per garantire la cosiddetta continuità territoriale tra l’aeroporto di Comiso e gli scali di Roma (Fiumicino) e Milano (Linate, Malpensa o Bergamo Orio al Serio). I vettori avranno da questo momento due mesi di tempo per rispondere al bando e garantire queste rotte per tre anni a partire dal 1 novembre 2020 a tariffe calmierate per i residenti in Sicilia (al massimo 38 euro per tratta per i voli a/r su Fiumicino e 50 euro per tratta per i voli andata e ritorno su uno dei tre scali milanesi.

Ryanair riapre la rotta Malpensa-Lamezia Terme

Ryanair scalda i motori anche a Palermo

Da lunedì 21 giugno tornano i voli anche da e verso il capoluogo siciliano, per Malpensa, Roma Fiumicino, Pisa, Bologna, Venezia e Marsiglia. Inoltre, dal 1 luglio la compagnia low-cost irlandese incrementerà il numero di rotte e la loro frequenza, come parte integrante dell’operativo per l’estate 2020.

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 22 Giugno 2020
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore