Airport Handling, il corteo dei lavoratori blocca l’accesso alla Cargo City

Dopo la rottura delle trattative si scalda la vertenza sul passaggio di lavoratori da Airport Handling ad Ags, il gestore di servizi di terra scelto dalla compagnia Neos

Malpensa Generiche

Rapida evoluzione della vertenza “calda” che coinvolge Airport Handling, Ags e Neos: dopo la rottura delle trattative, denunciata anche dai sindacati confederali, i lavoratori si sono messi in corteo, e hanno bloccato la Cargo City per oltre un’ora.

Il pomeriggio è stato teso. Ags (la società che prende l’appalto di handling di Neos) «ha comunicato che assume solo chi ha fatto la visita medica, c’è il rischio che una quindicina di persone non vengano assunte perché non avevano fatto la visita medica, dopo che avevamo chiesto di congelare il passaggio, e nel frattempo Airport ha proceduto con le lettere di licenziamento» dice Renzo Canavesi, Cub Trasporti, uno dei sindacati di base che nei giorni scorsi ha coordinato la protesta degli addetti ai servizi di terra.

Nel pomeriggio una delegazione ha incontrato il capo del personale di Ags: «Abbiamo nuovamente appuntamento lunedì» continua Canavesi. Più in generale i sindacati – di base e confederali – temono un impatto negativo su diritti e qualità del lavoro in Ags, rispetto ad Airport Handling. Ma nel frattempo il livello dello scontro si è alzato e il corteo – circa 150 persone – si è diretto alla Cargo City, per bloccare l’entrata e l’uscita dei camion dall’area merci (e tra l’altro oggi è l’unico segmento che ha livelli di traffico simili a quelli del 2019).

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 30 Ottobre 2020
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore