Un percorso formativo di eccellenza per gli studenti dell’Agenzia Formativa

Nell'ambito del progetto “Orientamento al lavoro e alle professioni" della Camera di commercio gli allievi di II, III e IV del corso Operatore delle lavorazioni artistiche hanno lavorato alla realizzazione di oggetti realizzati dal recupero delle vecchie pentole di alluminio

Centro Formazione Professionale Gallarate cfp

Nell’ambito del progetto “Orientamento al lavoro e alle professioni“, la Camera di commercio di Varese ha avviato – in collaborazione con l’ufficio scolastico provinciale e le associazioni di categoria – un percorso di eccellenza”Project Work” (PW) mettendo a disposizione uno schema di progettazione, per guidare le imprese ospitanti e le scuole interessate a realizzare esperienze di tirocinio di elevata qualità, lavorando sulla progettazione di competenze e sullo sviluppo di commesse.

Il bando, rivolto alle micro, piccole e medie imprese – in forma singola o aggregata – con sede legale e/o unità locale in provincia di Varese, iscritte al RASL, ha visto tra i beneficiari del contributo, le scuole – secondarie di secondo grado oppure i CFP – e i loro studenti che hanno partecipato alla realizzazione dei PW delle imprese ammesse a contributo.

L’Agenzia Formativa della Provincia di Varese è stata coinvolta dalla società cooperativa l’Impronta di Busto Arsizio per la produzione della Linea Lumì, oggetti realizzati dal recupero delle vecchie pentole di alluminio. Gli allievi interessati dal progetto sono stati quelli di II, III e IV del corso Operatore delle lavorazioni artistiche – metalli della sede di Gallarate.

Il Progetto è stato strutturato nel seguente modo: presentazione del Project Work da parte dei referenti della cooperativa presso  la nostra sede agli allievi della III^ annualità, Disegni e progettazione manuale, Progettazione in CAD, Produzione in cooperativa.
Tenuto conto che l’emergenza sanitaria ha fatto sospendere alcune delle attività in azienda, la Camera di Commercio ha convocato per mercoledì 7 Ottobre, presso Ville Ponti, un incontro tra ragazzi e aziende che devono ancora terminare le attività, al fine di realizzare, a cura di Rete55, alcuni videoclip che raccontino le idee progettuali e i manufatti.

L’esperienza è stata accolta con entusiasmo dai ragazzi della sede di Gallarate tanto che il Project Work patrocinato dalla Camera Del Commercio è diventato un’unità formativa per la terza annualità denominata COSA BOLLE IN PENTOLA? che ha coinvolto anche discipline di base tra cui scienze, storia.

Un occasione in più per vedere realizzate in opere le proprie competenze: questo lo spirito con cui ragazzi e aziende hanno collaborato supportati dai docenti.

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 06 Ottobre 2020
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore