Edward Ravasi cambia maglia: un varesino per la Eolo-Kometa

La notizia attesa da qualche tempo è stata ufficializzata dalla formazione di Basso e Contador. Il besnatese scende di categoria ma avrà quella libertà personale di cui non ha mai goduto nel team UAE

edward ravasi ciclismo uae team emirates 2020

Diventa ufficiale il tesseramento di Edward Ravasi per la nuova Eolo-Kometa, l’aggiunta varesina che ci si attendeva per la formazione di Ivan Basso e Alberto Contador che avrà sede a Busto Arsizio nel campus dell’azienda fondata da Luca Spada.

“Eddy”, 26 anni, è originario di Besnate e oggi vive a Comerio; arriva da un’esperienza piuttosto solida in una formazione di World Tour, l’UAE Team Emirates nella quale ha militato dal suo passaggio tra i professionisti nel 2017 (ma in precedenza aveva fatto per due volte lo stagista nella Lampre-Merida di cui l’UAE è stata la prosecuzione).

Per Ravasi, il passaggio alla Eolo-Kometa sarà una grande sfida personale: lasciando il World Tour scende, di fatto, di un gradino nel panorama ciclistico ma potrà avere quelle opportunità di cui non ha praticamente mai goduto nella formazione emiratina nella quale ha sempre corso da gregario – solido e leale – senza però avere libertà personali. E potrà mettere in mostra quelle qualità di scalatore che aveva mostrato da under, quando tra l’altro concluse al secondo posto un Tour de l’Avenir (2016, alle spalle di David Gaudu), corsa tappe che a livello giovanile equivale al Tour de France per i pro. Sempre del 2016 è la vittoria in una frazione al Giro della Val d’Aosta, altra “univeristà” del ciclismo a tappe.

In carriera, Eddy ha preso parte a due grandi giri – il Giro 2017 e la Vuelta 2018 – e a quattro classiche monumento ma è ancora alla ricerca di una vittoria individuale (il miglior risultato è stato il quarto posto alla Adriatica-Ionica 2018) al quale potrà puntare con la nuova maglia “targata Varese”. Sperando di dribblare quegli infortuni che in un paio di occasioni hanno rallentato la sua esplosione.

EOLO-KOMETA 2021

Edward Ravasi (Ita) dalla UAE Team Emirates (WT)
Manuel Belletti (Ita), Luca Pacioni (Ita) dalla Androni-Sidermec (PT)
Vincenzo Albanese (Ita) dalla Bardiani-Csf (PT)
Marton Dita (Ung), Alessandro Fancellu (Ita), Erik Fetter (Ita), Sergio Garcia Gonzalez (Spa), Arturo Gravalos (Spa), Alejandro Ropero (Spa), Diego Pablo Sevilla (Spa), Daniel Viegas (Por) dalla Kometa-Xstra (CT)
Samuele Rivi (Ita) dalla Tyrol-Ktm (CT)

WT = squadra World Tour; PT = squadra Professional; CT = squadra Continental

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 19 Novembre 2020
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore