Varese News

“Tutti ammassati a Malpensa per mostrare l’autocertificazione”

La denuncia di un lettore atterrato sabato mattina, 19 dicembre, con volo proveniente da Parigi. Si è formata una lunga colonna "confusa" in attesa dei controlli

Coda Malpensa

«Arrivati questa mattina a Malpensa, questa è la situazione che ci siamo trovati ad affrontare: una coda interminabile che si è formata in attesa di mostrare l’autocertificazione al controllo dei documenti. Tutti ammassati in un corridoio».

A raccontare quanto accaduto sabato 19 dicembre è un giovane, Alessandro, che ha filmato e ripreso la gente in fila alle 10 e 30 al Terminali 1 di Malpensa, area “Arrivi”.

«Io provenivo da Parigi – spiega Alessandro – e mi sono trovato insieme a tantissime altre persone in coda per il controllo dell’ autocertificazione, controllo obbligatorio per chi rientra in Italia dall’estero. Molti i voli atterrati da varie parti d’Europa e solo sei o sette poliziotti a controllare certificazione e documento identità».

Non sappiamo ovviamente se si sia trattato di un singolo caso o se la circostanza si sia ripetuta in altre occasioni nel corso della giornata. Certo la condizione segnalata  dal lettore mette in luce una criticità che, anche se occasionale, andrebbe accuratamente evitata.

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 19 Dicembre 2020
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore