Tornano un po’ di passeggeri, riaprono i bar a Malpensa

Notizia da niente, vien da dire: eppure sono questi tasselli a formare il mosaico del lavoro a Malpensa, che oggi ha migliaia di persone in cassa integrazione. Una serranda che riapre è un segnale

Malpensa Generiche

Tornano un po’ di passeggeri a Malpensa, con il “boom” di partenze per le vacanze, e in aeroporto riaprono alcuni bar.

Notizia da niente, vien da dire: eppure sono questi tasselli a formare il mosaico del lavoro a Malpensa, in sofferenza da un anno, con migliaia di persone in cassa integrazione.

Con il deserto del Terminal 2, oggi chiuso e dove rimane pochissimo presidio a favore dei lavoratori aeroportuali (compresa la farmacia comunale di Somma), con le serrande di molti negozi chiusi al T1, con il settore del catering che è praticamente azzerato.

Ecco perché basta una serranda di un bar a fare notizia: oggi al Terminal 1 di Malpensa sono tre quelli aperti, due alle partenze (uno è appunto quello riaperto in questi giorni) e uno agli arrivi.
Ci fanno colazione o mangiano qualcosa anche i passeggeri che partono per le Canarie, già in questi giorni e ancora di più nei prossimi giorni: se gli albergatori italiani lamentano la disparità di condizioni, qui c’è un pezzo di economia turistica che invece sorride, di questo piccolo “boom” di spostamenti pasquali.

Da Malpensa alle Canarie, migliaia in partenza per il ponte di Pasqua

di
Pubblicato il 30 Marzo 2021
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore