Vola il cargo, a Malpensa raddoppiano le spedizioni export

I dati dell'Agenzia delle Dogane confermano il boom del cargo a Malpensa nel primo bimestre del 2021. Con e-commerce e manifattura, con le esportazioni che si mantengono superiori all'import

Malpensa Generiche

L’export raddoppia e anche di più, mentre l’import sfiora quasi il raddoppio.

I dati dell’Agenzia delle Dogane confermano il boom del cargo a Malpensa nel primo bimestre del 2021: un dato non inaspettato (c’erano investimenti cospicui già programmati) ma che in questo momento dà un segnale di speranza e in controtendenza rispetto ai numeri tragici del passeggeri.

Se in tonnellate i primi due mesi dell’anno hanno visto un aumento delle merci del 41%, i dati sulle dichiarazioni di import e export danno un quadro ancora più chiaro, sfatando anche l’idea che tutto si basi solo sull’e-commerce in arrivo in Italia (nella foto di apertura: trasferimento di auto della Formula E, dirette a Roma).

Il raffronto effettuato da ADM tra i dati delle operazioni doganali nel primo bimestre 2021 rispetto a quelli del medesimo periodo dell’anno 2020: nei primi due mesi di quest’anno sono state elaborate 882mila dichiarazioni export contro le 372mila dello scorso anno. E circa 607mila dichiarazioni import contro le 332mila dichiarazioni dello stesso periodo del 2020.

Malpensa Generiche
L’aumento notevole delle spedizioni e la diminuzione della capacità di trasporto in stiva (“belly”) sui voli passeggeri per effetto dell’emergenza Covid ha spinto le compagnie a convertire gli aerei passeggeri per accogliere le merci anche in cabina

Volumi frutto tanto del settore manifatturiero/industriale quanto di quello privato/e-commerce.
In parte il boom dell’ultimo anno è una questione di spostamenti interni al sistema aeroportuale milanese: con il trasferimento dell’hub di Dhl da Orio al Serio a Malpensa, l’aeroporto bergamasco registra un -73,4%. Ma contemporaneamente ci sono anche altri investimenti, come quelli di Amazon (che ha introdotto nuovi voli) e la nuova rotta Napoli-Malpensa-Colonia aperta da Ups a febbraio.

L'inaugurazione del nuovo hub Dhl  a Malpensa
Operazioni di sbarco da un volo Dhl

Malpensa, in ogni caso, è in assoluto il primo aeroporto italiano per le merci: un primato sostenuto anche dalla posizione baricentrica all’area più produttiva del Paese.

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 23 Marzo 2021
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore