Calano i ricoveri per Covid negli ospedali dell’Asst Valle Olona

Migliorano i dati legati alla malattia Covid 19. Anche in pronto soccorso i casi sono in diminuzione

ospedale busto arsizio

Calano, per la prima volta dopo settimane, i ricoverati per Covid negli ospedali dell’Asst Valle Olona. Dallo scorso 5 aprile, i degenti dei reparti dedicati sono scesi da 248 a 236. Un segnale confortante che segue l’andamento degli indici di contagio.

L’ospedale di Busto Arsizio rimane quello più coinvolto con 104 pazienti Covid, contro i 108 di sette giorni fa. Diminuiscono, per la prima volta dall’inizio della terza ondata, i ricoverati in terapia intensiva che attualmente sono 10. Assistiti con la Cpap sono 17 persone, una in meno rispetto a lunedì scorso.

All’ospedale di Saronno, ci sono due degenti in meno, siamo a 75 letti occupati di cui 9 con la Cpap.

Al sant’Antonio di Gallarate i pazienti sono 57, invariati ma con minor utilizzo di Cpap 13 invece di 16.

Segnali positivi anche dai pronto soccorso dove questa mattina erano in osservazione 18 persone ( lunedì 5 erano 38), di cui 8 a Busto, 5 sia a Saronno sia a Gallarate.

«L’andamento è coerente su tutti i Presidi – commenta il Direttore Sanitario, dottoressa Paola Giuliani  I casi Covid sono in leggera diminuzione sia come pressione sui PS, che sui letti di Terapia intensiva, che sui posti letto con CPAP».

di
Pubblicato il 12 Aprile 2021
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore