Cambia la data della seconda dose di vaccino Pfizer, caos vacanze

Molti cittadini che hanno già ricevuto la prima dose si sono visti spostare la data di inoculazione della seconda e chi aveva organizzato vacanze o viaggi si trova in difficoltà: "Il secondo appuntamento non si può spostare"

vaccino

Maria Teresa si è vaccinata all’hub vaccinale della Schiranna lo scorso 12 maggio. Avrebbe dovuto ricevere la seconda dose di Pfizer il 2 giugno, come previsto dalle raccomandazioni della stessa casa produttrice, e in base a quella data – comunicatagli dagli stessi medici del centro vaccinale – ha prenotato le vacanze a partire dal 5 giugno.

Oggi l’amara sorpresa, la sua seconda dose di vaccino slitta al 16 di giugno: «Mi sono recata al centro vaccinale per chiedere chiarimenti e mi è stato detto di chiamare il numero verde della Regione per spostare l’appuntamento ma quando ho chiamato l’operatore mi ha detto che questa cosa non si può fare». Ed è effettivamente così. Non si può cambiare la data di somministrazione della seconda dose. Il portale di Poste Italiane è molto rigido e permette di annullare e riprogrammare solo l’appuntamento per la prima dose.

Anche il generale Figliuolo, a capo della struttura commissariale, ha detto chiaramente ai cittadini di programmare le proprie vacanze in base all’appuntamento col vaccino ma questo può valere solo per chi deve ancora vaccinarsi. Chi ha già ricevuto la prima dose di Pfizer non poteva prevedere che sarebbero cambiati improvvisamente i tempi di somministrazione della seconda dose. Nella situazione di Maria Teresa si troveranno in molti e adesso Regione Lombardia deve correre ai ripari, in qualche modo.

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 19 Maggio 2021
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore