Vaccinazioni: dalla mezzanotte prenotazioni per chi è nato dopo il 1972

Agende aperte per gli 800.000 over 40 residenti in Lombardia. Le modalità sono le stesse tra sito internet, numero verde, postata e portalettere

Vaccini Legnano

La Lombardia apre le agende anche per i quarantenni. Dalla mezzanotte, prenotazioni per chi è nato dal 1972. In tutta la regione sono circa 800.000 quelli che potranno iscriversi al netto di coloro che sono già convocati perchè appartenenti a categorie particolari o soggetti fragili o vulnerabili.

Il sistema di Poste potrebbe già essere attivo dalle 22, come è accaduto la volta precedente, ma il via libera ufficiale scatta alle 00.00 di giovedì 20 maggio. 

Le previsioni dicono che le prime prenotazioni potrebbero già esserci a fine mese, inizi di giugno quando poi si completerà la convocazione per tutti i lombardi dai 16 anni in su.

Attenzione alla gestione delle prenotazioni: al momento, le indicazioni per gli under 60 prevedono la somministrazione dei vaccini a RNA messaggero ( Pfizer e Moderna) il cui richiamo è, attualmente, dopo 35 giorni. Questi appuntamenti non sono gestibili ma vengono programmati automaticamente dal sistema centrale. 

A livello nazionale, il dibattito sulla possibilità di ottenere la seconda dose mentre si è in ferie è in stallo tanto che il commissario straordinario Generale Figliuolo ha raccomandato di pianificare le proprie vacanze in base al calendario vaccinale.  Possibili però, novità in futuro : Regione Lombardia sta verificando la possibilità di rendere flessibile la gestione dei richiami, un’opzione che deve superare la complessità della macchina organizzativa. 

Per chi ha tra i 40 e i 49 anni, dunque, le modalità di vaccinarsi restano quelle indicate dal portale

https://prenotazionevaccinicovid.regione.lombardia.it

Attraverso il sito, chiamando il call center regionale 800 894 545, tramite gli sportellai Postamat o chiedendo ai portalettere. 

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 19 Maggio 2021
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore