“Astrazeneca Day”, via al primo weekend di accesso libero per gli over 60 a Rancio Valcuvia e Gallarate

Sabato 5 giugno primo giorno di "vax day" a Rancio e all'ospedale di Gallarate per gli over60

Generica 2020

È il weekend dell’“Astrazeneca Day”, i giorni di accesso libero per gli over 60 residenti in alcuni piccoli comuni del Varesotto sotto i 3000 abitanti, dove l’attuale adesione è inferiore alla media regionale del 21%.

A Rancio e all’ospedale di Gallarate sono state attivate le linee vaccinali dedicate: nelle prime ore della giornata di sabato 5 giugno l’adesione è però piuttosto bassa e le autorità sanitarie invitano a recarsi nei centri dedicati.

5 GIUGNO CHI SARA’ CONVOCATO

A Rancio Valcuvia saranno convocati gli ultrasessantenni residenti nei comuni di Maccagno con Pino e Veddasca, Tronzano, Dumenza, Curiglia, Agra, Porto Valtravaglia, Montegrino, Brezzo di Bedero, Cadegliano Viconago, Castello Cabiaglio e Brusimpiano.

All’ospedale di Gallarate saranno chiamati gli abitanti di Casale Litta, Brebbia, Comabbio, Malgesso e Vizzola Ticino

6 GIUGNO CHI SARA’ CONVOCATO

All’hub di Rancio è atteso chi abita a Rancio, Masciago Primo, Cassano Valcuvia, Bedero Valcuvia, Cuveglio, Ferrera , Mesenzana, Duno, Cuvio, Brissago

All’ospedale di Gallarate si presenteranno i residenti di Brunello, Inarzo, Mercallo, Gornate Olona, Golasecca e Cazzago Brabbia.

12 GIUGNO CHI SARA’ CONVOCATO

A Rancio i non vaccinati over 60 residenti a Castelveccana, Casalzuigno, Brenta, Azzio, Gemonio, Orino, Capavate, Sangiano e Besano.

13 GIUGNO CHI SARA’ CONVOCATO

Sempre a Rancio, sarà volta dei residenti a Marchirolo, Cugliate Fabiasco, Valganna, Cremenaga, Cunardo, Monvalle e Porto Ceresio. 

Si tratta di circa 6500 persone che ancora mancano all’appello e che potrebbero decidere di aderire con il sistema più semplice e flessibile. 

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 05 Giugno 2021
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore