Varese News

Cadde dal balcone dell’hotel di Cardano al Campo, condanna confermata in Cassazione per il marito

La coppia di coreani era in viaggio di nozze in Italia e la sera del 18 maggio 2016 Aan Jung Mee cadde dal primo piano dell'albergo. Secondo i giudici fu il marito a spingerla

Ibis hotel Cardano al Campo

Confermata dalla Corte di Cassazione la pena per Dahee Park, il cittadino coreano in viaggio di nozze con la moglie in Italia nel 2016, condannato a 14 anni di reclusione per aver buttato la moglie Aan Jung Mee dalla finestra di un hotel nei pressi dell’aeroporto di Malpensa, in territorio di Cardano al Campo.

La sera del 18 maggio di quell’anno tra i due novelli sposi ci fu una lite dopo aver bevuto molto e la donna precipitò dal primo piano. L’uomo è stato condannato in tutti e tre i gradi di giudizio.

“Ha ucciso la moglie in viaggio di nozze”

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 04 Giugno 2021
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore