Cento pazienti Covid ricoverati negli ospedali della provincia

Dal migliaio dello scorso autunno, si è scesi a quota cento. La notizia migliore è che non ci sono quasi più accessi in pronto soccorso per sintomatologie respiratorie

terapia intensiva

Un centinaio di pazienti covid in tutta la provincia. I dati che arrivano dalle due aziende ospedaliere evidenziano la fine dell’emergenza iniziata lo scorso ottobre.

Alla Sette Laghi il numero di degenti totali è di 62, suddivisi tra la pneumologia con 20 letti occupati, l’hub covid con 9 pazienti, la terapia intensiva con 8 persone ancora in condizioni critiche, 11 in osservazione più una quindicina divisa tra i letti dedicati di pediatria e ostetricia al Del Ponte e dell’osservazione al Galmarini di Tradate.

Sono scesi a 39, invece, i pazienti Covid ricoverati negli ospedali dell’Asst Valle Olona: a Busto Arsizio sono 14, tra reparti Covid (1 con casco Cpap) e malattie infettive; nessuno in terapia intensiva e in osservazione al pronto soccorso; a Saronno 9 degenti nei reparti Covid, nessuno con casco Cpap e in osservazione al pronto soccorso e a Gallarate 16 di cui 1 con casco Cpap, ma nessuno in osservazione al pronto soccorso.

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 14 Giugno 2021
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore