Debutta il volo Covid-tested da Malpensa agli Emirati Arabi Uniti

Dopo la rotta su New York operata da diverse compagnie, ora si riapre una nuova (doppia) relazione internazionale su Milano, da Abu Dhabi e Dubai

Emirates B777

Da oggi il protocollo Covid-tested, già operativo sui voli dagli Stati Uniti (con diverse compagnie), si estende anche sui voli dagli Emirati Arabi Uniti.

Tutti i passeggeri in arrivo dagli Emirati Arabi Uniti all’aeroporto di Milano Malpensa, già in possesso di un risultato negativo del test Covid-19 richiesto 48 ore prima della partenza, potranno sottoporsi a un test rapido che, avente esito negativo, consentirà loro di non doversi sottoporre a quarantena, permettendo la circolazione su tutto il territorio italiano senza restrizioni. Coloro che dovessero risultare positivi dovranno sottoporsi a un periodo di isolamento in un hotel approvato Covid-19, in conformità con i protocolli Covid-19 esistenti.

La riapertura al traffico per tutti i passeggeri dei due Paesi e la rimozione della quarantena è resa possibile grazie all’accordo tra le autorità italiane e gli Emirati Arabi Uniti.

La sicurezza dei passeggeri è regolamentata da un protocollo di viaggio già sperimentato con successo negli aeroporti italiani e statunitensi. Sono iniziative come questa che supportano la ripresa di un settore in forte crisi, stimolando così importanti collegamenti internazionali da Dubai (con Emirates) e da Abu Dhabi (con Etihad).

«L’estensione del protocollo Covid-tested ai voli dagli Emirati Arabi Uniti è un importante supporto per la domanda di traffico intercontinentale. – ha dichiarato Armando Brunini Ceo di SEA Milan Airports – Ringraziamo il Governo italiano per aver inserito gli Emirati Arabi Uniti tra le destinazioni Covid- tested. Gli Emirati Arabi Uniti sono una delle più grandi rotte intercontinentali da Milano Malpensa e siamo fiduciosi che, come ha dimostrato il volo COVID- tested da New York, questo protocollo garantirà un più veloce riavvio del traffico su questa rotta. Siamo inoltre lieti di garantire un viaggio più sicuro ai passeggeri».

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 01 Giugno 2021
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore