Openjobmetis rinnova: sarà ancora sponsor della Pallacanestro

Il marchio gallaratese conferma il proprio impegno sotto canestro per l'ottava stagione consecutiva

sponsor basket openjobmetis

Chiamatela ancora Openjobmetis Varese. Oggi – venerdì 11 giugno – la grande azienda con sede a Gallarate ha rinnovato l’accordo di sponsorizzazione con la Pallacanestro Varese, dando così seguito a un rapporto arrivato all’ottavo anno consecutivo.

Una fedeltà notevole, soprattutto considerando anche il precedente triennio della “sola” Metis: soltanto la leggendaria Ignis, con i suoi quasi vent’anni, ha legato il proprio marchio più a lungo ai colori del club biancorosso.

L’ufficializzazione dell’accordo è arrivata attraverso i canali social della Pallacanestro Varese, con una foto scattata all’atto della firma sul contratto accompagnata dalla frase dell’amministratore delegato di Openjobmetis, Rosario Rasizza: «Ogni promessa va onorata».

Lo stesso Rasizza aveva lanciato il classico “sasso nello stagno” lo scorso 9 maggio con un tweet interlocutorio. Una provocazione poi spiegata in un successivo interventoil 20 maggio – nel quale il dirigente gallaratese aveva sottolineato come il suo messaggio fosse stato raccolto dal territorio, con alcune realtà pronte a dare una mano nel sostegno della Pallacanestro Varese.

Società e azienda non hanno reso noti, almeno per ora, i termini economici dell’accordo (come del resto è stato per i precedenti): si stima che la sponsorizzazione principale – senza considerare gli apporti provenienti dal gruppo “Orgoglio Varese” nato proprio per iniziativa di Rasizza – sia da collocare tra i 400 e i 500 mila euro a stagione.

di damiano.franzetti@varesenews.it
Pubblicato il 11 Giugno 2021
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore