Varese News

Covid, venerdì si valutano le regioni: la Sicilia ha dati da zona gialla

La regione ha superato tutti e tre i parametri previsti dal decreto che regola l'introduzione delle restrizioni: ricoveri in terapie intensiva (11%), ricoveri in area medica (20%) e contagi

coronavirus tamponi

A poche ore dalla valutazione della cabina di regia nazionale sull’emergenza coronavirus la Sicilia riporta parametri che tecnicamente le garantiscono la classificazione in “zona gialla”.

La regione, infatti, ha superato tutti e tre i parametri previsti dal decreto che regola l’introduzione delle restrizioni: ricoveri in terapie intensiva (11%), ricoveri in area medica (20%) e contagi.

La riunione prevista venerdì 27 agosto dovrebbe dunque certificare il passaggio nella prima delle fasce di colore previste per contenere la diffusione del virus. La zona gialla, comunque, è la più blanda delle fasce di colore previste con limitazioni molto contenute.

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 26 Agosto 2021
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore