Per Adiconsum il caro bollette costerà alle famiglie lombarde 985 euro in più

Secondo l'Associazione difesa dei consumatori e ambiente la bolletta della luce avrà un aumento annuo di 411 euro, il gas di 369 e la spesa per il carburante di 205 euro

bolletta

Secondo un’analisi condotta da Adiconsum Lombardia sulla base di dati Arera, Enea e le previsioni del ministero per la Transizione ecologica, il caro-bollette potrebbe costare mediamente alle famiglie lombarde un aggravio di 985 euro all’anno, così ripartiti: luce + 411 euro, gas + 369 euro, carburante + 205 euro. «L’elevato incremento del costo delle bollette dell’energia elettrica, del gas e del carburante è un rischio reale e toccherà da vicino migliaia di famiglie in Lombardia, molte delle quali già in povertà energetica, ovvero non in grado di pagarsi le bollette – afferma Carlo Piarulli, presidente di Adiconsum Lombardia -. È ormai evidente che il passaggio al mercato libero non comporta un risparmio per i consumatori lombardi, anzi».

IL DEFICIT DI PRODUZIONE DELLA LOMBARDIA

«Oltre agli aumenti della materia prima ed al relativo fardello, persistente ed iniquo, di imposte, tasse e accise, che grava sulla struttura tariffaria, in Lombardia – continua Piarulli – pesa anche l’elevato deficit della produzione, rispetto al fabbisogno di energia di famiglie ed imprese, pari al 36,5%».
In base ai dati raccolti e analizzati da Adiconsum Lombardia, i nuclei famigliari lombardi contano in media 2,66 componenti  e la densità della famiglia, secondo Adiconsum, è uno dei fattori che determina il consumo di energia e dunque sul peso della bolletta.

In Lombardia nel 2020 si è registrato un consumo medio famigliare pari a 2.684 KWh con una spesa media annua di 959 euro per l’energia elettrica. Con gli aumenti previsti, la spesa annua salirà a 1.370 euro, con un +411 euro a famiglia. Nello stesso periodo, il consumo di gas è stato pari a 1384 mc a famiglia e una spesa di circa 1.108 euro: con il trend di aumenti ipotizzato significa una bolletta annua di 1.477 euro a famiglia e un +369 euro annui. Anche il prezzo dei carburanti lieviterà a dismisura con rincari, in termini annui, di circa 205 euro.

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 15 Settembre 2021
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore