Varese News

Panettone, canottaggio e le serate Glocal nel podcast del 28 ottobre

Le principali notizie scelte per voi dalla redazione che potete ascoltare sulle piattaforme Spreaker e Spotify

adotta un panettone

Le principali notizie di giovedì 28 ottobre

Duecento nuovi positivi nel Varesotto: cala l’incidenza al di sotto della media regionale

Sono stati 200 in tutta la provincia, i nuovi positivi in provincia di Varese individuati nell’ultima settimana grazie a 47.787 tamponi effettuati ( pari all’1%). Il report di Ats Insubria indica un rallentamento della diffusione del virus per la seconda volta dopo l’impennata di inizio ottobre.
Il tasso di positività è di 22,41 casi ogni 100.000 abitanti, ben al di sotto della media lombarda che è di 26,49. In tutto, attualmente sono 486 i varesini che risultano positivi.
La lettura comparata dei dati raccolti nello stesso periodo tra il 2020 e il 2021 evidenzia chiaramente il netto miglioramento della situazione: lo scorso anno, il Varesotto era colpito in pieno dalla seconda ondata con un tasso di contagio in esponenziale crescita e, ugualmente, l’aumento continuo degli ospedalizzati a fronte di un andamento sicuramente più stabile che si registra attualmente.

Sei chilometri a tutto gas sull’acqua: a Varese c’è il campionato italiano di canottaggio di fondo

Ultimo grande appuntamento stagionale con il canottaggio a Varese. Domenica 31 ottobre si disputa infatti il Campionato Italiano di Fondo per le specialità del doppio e del quattro senza, sia per le categorie maschili sia per quelle femminili.
Un evento che richiamerà in città circa 700 atleti con i colori di 47 società provenienti da tutta Italia.
A differenza della gare olimpiche che misurano 2000 metri, quelle di fondo si disputano sulla distanza dei 6 chilometri e a cronometro: la partenza sarà posizionata nella zona del trampolino di Biandronno con arrivo alla Schiranna. Il lago di Varese infatti permette di tracciare un percorso in linea retta a differenza di molti altri bacini che non hanno questa estensione.
La Canottieri Varese intanto guarda già al futuro: a fine luglio 2022 infatti organizzerà negli stessi giorni sia i Mondiali U23, sia i Mondiali U19: in città arriveranno circa 2000 atleti per le gare iridate. Il 6 novembre il programma sarà presentato al congresso della FISA, la Federazione Internazionale.
E a proposito di futuro e grandi eventi, anche il basket si muove. La Pallacanestro Varese Academy si è infatti candidata per ospitare un girone di qualificazione della Eurolega Giovanile: se la proposta andasse in porto, a fine marzo arriveranno alla Enerxenia Arena otto tra le squadre giovanili più importanti d’Europa.

Imminente la riapertura al traffico della strada provinciale della Grantola

Dopo i lavori di asfaltatura estiva e risistemazione stradale, riapre, dopo due mesi ma con qualche giorno di anticipo, la strada provinciale che collega Cunardo a Grantola. Nessuna comunicazione ufficiale è arrivata dalla Provincia, ma è attesa la riaperturaper la serata di giovedì o al più tardi nella prima mattina di venerdì, tanto che Autolinee varesine ha informato di aver riattivato il collegamento a partire da venerdì 29 ottobre. I lavori hanno consentito di eseguire nuove asfaltature e la rimodellazione di alcuni tratti di carreggiata, ma il vero intervento atteso da tanti automobilisti è stato il taglio delle piante a bordo strada, una vera e proprie piaga durante le nevicate invernali, quando i fiocchi sovraccaricavano i rami che si spezzandosi interrompevano spesso la circolazione

Ambiente, Olimpiadi e il caso WilkiLeaks: l’attualità protagonista alle serate di Glocal 2021

Il programma di Glocal 2021, il Festival del Giornalismo Digitale organizzato da Varesenews che anche quest’anno si svolgerà a Varese dall’11 al 14 novembre, si arricchisce con tre nuovi incontri serali aperti a tutti.
Al centro congressi di Ville Ponti, giovedì 11 novembre si parlerà di “Polenta e microplastica”, ovvero come i microinquinanti finiscono sulle nostre tavole. Venerdì 12 novembre, con “Olimpicamente” ci sarà l’occasione di rivivere le imprese sportive della scorsa estate in un modo un po’ diverso. Mentre Sabato 12 novembre, con “La guerra non è come viene raccontata” si affronterà la vicenda di Julian Assange e WikiLeaks.
L’inizio per tutte e tre le serate è alle 21, per partecipare è necessaria la registrazione sulla piattaforma eventbrite.

Miglior panettone al mondo: tra i finalisti Claudio Colombo di Barasso

C’è anche Claudio Colombo, della pasticceria Colombo di Barasso, tra i finalisti della Coppa del Mondo del Panettone per la categoria cioccolato che si svolgerà a Lugano dal 5 al 7 novembre a Palazzo dei Congressi. Gelatiere, pasticcere, cioccolatiere Claudio Colombo è finalista per la categoria cioccolato. Cresciuto nella pasticceria di famiglia in provincia di Varese gestisce da quasi vent’anni assieme alla mamma e ai fratelli. È cresciuto professionalmente grazie a numerosi corsi con maestri nazionali ed internazionali. Nel 2019 ha vinto il premio come miglior pandoro d’Italia indetto da Goloasi. alla finalissima saranno presenti i maestri pasticceri di Italia, Francia, Spagna, Svizzera Portogallo, Stati Uniti, Canada, Brasile e Australia

Potete ascoltare il podcast sulle piattaforme Spreaker e Spotify

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 28 Ottobre 2021
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore