Varese News

Sciopero dei trasporti lunedì 11 ottobre, su Trenord, Malpensa Express e Atm

È convocato dai soli sindacati di base ma sulla rete ferroviaria inizia già nella serata di domenica 10 ottobre

trenord passante

Disagi in vista per pendolari e altri viaggiatori Trenord e Atm, a causa dello sciopero convocato dai sindacati di base l’11 ottobre, lunedì prossimo.

Si tratta di uno sciopero nazionale di tutte le categorie pubbliche e private, con avvio già dalle 21:00 di domenica 10 e fino alle 21:00 dell’11 ottobre.

Sciopero 11 ottobre in Lombardia: le modalità su Trenord

Come di consueto, sono previste le fasce orarie di garanzia dalle 6 alle 9 e dalle 18 alle 21, negli orari di massimo movimento pendolare. In questi due momenti sono garantiti non tutti i treni, ma quelli nella specifica lista che trovate qui.

Al di fuori di queste due fasce il servizio Regionale, Suburbano e aeroportuale Malpensa Express potranno subire variazioni e/o cancellazioni.

Per i soli treni circolanti sulla rete FerrovieNord (quelle che passano da Saronno, verso Malpensa, Como, Novara Nord e Varese Nord) potranno verificarsi ripercussioni fino alla mezzanotte del giorno 11 ottobre 2021, per uno sciopero concomitante al quale potrebbe aderire esclusivamente il personale del gestore dell’infrastruttura ferroviaria FerrovieNord.

Domenica 10 ottobre viaggeranno i treni con partenza prevista da Orario Ufficiale entro le ore 21:00 e che abbiano arrivo nella destinazione finale entro le ore 22:00.

Sciopero Malpensa Express e Tilo per Malpensa lunedì 11 ottobre

Nel caso di non effettuazione dei treni del servizio aeroportuale, saranno instituiti:
•autobus a Milano Cadorna e Malpensa Aeroporto per i soli collegamenti aeroportuali tra “Milano Cadorna e Malpensa Aeroporto” (senza fermate intermedie). Da Milano Cadorna gli autobus partiranno da via Paleocapa 1.
•autobus a Stabio e Malpensa Aeroporto per garantire il collegamento aereoportuale S50 “Malpensa Aeroporto – Stabio” (senza fermate intermedie).

Sciopero l’11 ottobre sulle linee ATM

L’agitazione del personale delle linee di superficie e metropolitane è consentita dalle 8:45 alle 15 e dalle 18 al termine del servizio.

Motivazioni dell’organizzazione che ha proclamato lo sciopero

“Contro le politiche del Governo Draghi e dell’Unione Europea in quanto rivolte a scaricare la crisi sulle spalle dei lavoratori e delle lavoratrici ad esclusivo vantaggio della classe padronale e del potere finanziario”. Le singole Organizzazioni Sindacali hanno dettagliato in modo diversificato le ragioni dello sciopero, tra queste: l’opposizione a tutti i licenziamenti, all’introduzione del green pass, alla lotta alle discriminazioni ed alla precarietà, per la richiesta di garanzia del reddito e di sicurezza sul lavoro.

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 07 Ottobre 2021
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore