Varese News

Mercati finanziari: quali opportunità monitorare per investire in borsa nel 2022?

Una recente indagine, realizzata in vista della "Giornata del Risparmio", ha messo in luce la crescente propensione degli italiani verso gli investimenti in borsa

trading

Una recente indagine, realizzata in vista della “Giornata del Risparmio”, ha messo in luce la crescente propensione degli italiani verso gli investimenti in borsa. In generale infatti negli ultimi anni si è notevolmente incrementato il numero degli italiani che investono in borsa. Stando ai risultati di questo interessante studio, questo aspetto è dovuto all’incremento della percezione di sicurezza nell’utilizzo di strumenti utili per effettuare compravendite di titoli azionari.

Le persone si sentono quindi più sicure e questo le ha portate anche a sviluppare una maggiore propensione al rischio. Nel 2021 la percentuale di italiani che hanno deciso di dedicare almeno una piccola parte dei propri risparmi agli investimenti è cresciuta dell’8%. A giocare un ruolo determinante nell’appetibilità degli investimenti in borsa vi sono poi sicuramente anche le notevoli performance di crescita fatte segnare da diversi titoli azionari.

Nello specifico questi sono soprattutto quelli appartenenti a determinati settori che hanno tratto giovamento dalla situazione economica, sociale e politica del momento. Solo per fare un esempio infatti, nell’ultimo biennio sono cresciuti in modo significativo i titoli appartenenti al settore farmaceutico, petrolifero, dell’energia rinnovabile e i colossi del mondo digital e tech. A questi si affiancano poi dei titoli azionari lanciati da società emergenti che hanno saputo distinguersi in questo momento così delicato.

Opportunità da monitorare per il 2022

Per investire sui titoli azionari, scegliendo le strategie migliori, è importante informarsi adeguatamente. Da questo punto di vista, può essere utile consultare la guida che spiega il funzionamento della Borsa messa a punto dagli esperti di Diventaretrader.com, sito di riferimento per coloro che vogliono iniziare ad operare sui mercati finanziari. In modo specifico vi sono vari titoli che secondo gli analisti potrebbero continuare a crescere in maniera importante anche nel 2022. Ovviamente però queste analisi rappresentano soltanto delle previsioni e come tali includono sempre un margine d’errore e di rischio.

Tra i titoli che attualmente sono considerati più interessanti da tenere sotto osservazione per il 2022 vi sono ad esempio:

  • Nvidia.
  • Boeing Company.
  • Booking.
  • Apple.
  • Netflix.
  • Facebook.

Nvidia è una società che realizza processori multimediali utili per i dispositivi mobile come videogiochi, tablet e computer. Se, come purtroppo sembra avvenire, la pandemia dovesse prolungarsi, questo Gruppo potrebbe continuare a crescere anche nel 2022. Boeing Company attira molti investitori perché ha perso importanti quote di mercato nel 2020 e secondo alcuni analisti potrebbe recuperare, almeno in parte durante il prossimo anno grazie ad una graduale ripresa delle persone a viaggiare.

La stessa logica, quindi quella di una ripresa dopo un periodo di forte perdita, orienta anche gli acquisti con cautela per le azioni di Booking. Nel mondo dell’intrattenimento, occhi puntati su Facebook e Netflix, che dopo una fase di stallo con leggero calo, secondo molti investitori, potrebbero tornare a crescere ancora in maniera importante. A rappresentare sempre una notevole solidità vi sono poi Amazon e Tesla.

L’importanza di muoversi con cautela

A prescindere dal titolo scelto, è molto importante muoversi con grande cautela nel settore degli investimenti in borsa. Questo è inoltre particolarmente vero per i principianti che possono anche avvalersi di strumenti molto utili per la gestione delle operazioni. Quasi tutte le piattaforme dei migliori broker utilizzati per gli investimenti online consentono infatti di impostare uno stop loss. Questo rappresenta un mezzo molto importante per limitare le perdite, nel caso in cui un investimento non andasse come sperato.

Grazie all’applicazione di uno stop loss gli investimenti vengono infatti venduti in automatico, quando il valore dell’azione raggiunge un prezzo predeterminato. Per i principianti che desiderano iniziare da subito ad investire in borsa ma non si sentono sicuri nel farlo autonomamente, grazie ad alcune piattaforme per il trading online è possibile operare in modalità copytrading. Questo significa poter replicare le operazioni fatte da celebri investitori internazionali, conoscendone in anticipo il grado di rischio.

Infine per i principianti può essere molto utile anche utilizzare un conto demo, ovvero effettuare delle simulazioni con fondi virtuali. Questo consente di valutare in modo semplice e pratico quali risultati questi avrebbero prodotto nel corso del tempo. In generale, quindi, oggi vi sono dei titoli che sembrano avere un ottimo potenziale per il 2022 ma per utilizzarli in maniera corretta è importante procedere con la massima cautela.

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 25 Novembre 2021
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore