Varese News

Ventimila numeri distribuiti per la prima “Tombola di Natale” di Gallarate

Oltre cento attività hanno aderito al concorso natalizio promosso dal Distretto e dall'assessore Longobardi

gallarate generico

Tutto pronto, a Gallarate, per l’estrazione della “Tombola di Natale”: oggi pomeriggio (domenica 9 gennaio) alle ore 16,30 in Piazza Libertà oppure, in caso di mal tempo, all’interno di Palazzo Borghi, sarà il momento che svelerà i vincitori della prima edizione dell’iniziativa a premi ideata dal vulcanico assessore al commercio Rocco Longobardi, insieme al Distretto.

Quasi ventimila numeri distribuiti

Prima edizione convincente: sono stati 104 i commercianti aderenti, 221 cartelle distribuite, 19.890 i numeri assegnati dagli esercenti ai loro clienti, sulla base di un numero ogni dieci euro di spesa. Fatti i conti, l’iniziativa “poggia” su duecentomila euro di acquisti nei negozi gallaratesi.

Come avverrà l’estrazione della Tombola di Gallarate?

«Ci saranno due urne, la prima con all’interno il numero di cartelle e la seconda con i numeri dall’1 al 90. Se verrà estratto un numero non assegnato si provvederà, in un secondo momento, ad una nuova estrazione. Ad ognuno dei dieci vincitori verrà consegnata la lista dei 104 commercianti che possa scegliere dove utilizzare il buono assegnato» spiega Longobardi.

Sono 32 le tipologie di attività che hanno partecipato. La maggiore adesione viene dai parrucchieri e dai negozi di abbigliamenti (rispettivamente 18 e 16 esercenti), seguiti dai dieci bar, dalle sei gioiellerie, dai cinque ristoranti.

Un investimento per Gallarate

«L’investimento fatto tra entrate ed uscite è quasi in pareggio: nei prossimi giorni pubblicheremo le cifre con esattezza)» continua Longobardi. «Ringrazio tutti i componenti del DUC -Distretto Urbano del Commercio- e gli sponsor che hanno partecipato e creduto in questa iniziativa».

Giunta Gallarate
Rocco Longobardi

«Per l’imminente futuro in cantiere, per il settore commercio ci sono già diversi progetti che attraverso una commissione ad hoc esporremo ai consiglieri comunali ricordando come anticipato dal Sindaco che siamo a disposizione per ascoltare le varie proposte da parte di tutti i gruppi politici per integrare al meglio il risultato finale, perché il nostro obiettivo è la valorizzazione della nostra città.»

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 09 Gennaio 2022
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore