Varese News

Chiara e Nanda da Busto e Gallarate sbarcano su Real Time

Fanno parte del gruppo di ragazze terribili che dovranno chiudersi in convento e rispettare le regole rigide, mettendosi alla prova. Non facile, per ragazze tutte feste, social e Onlyfans

Ti spedisco in convento

Anche due ragazze del Varesotto tra le protagoniste di “Ti spedisco in convento”, in onda dal 17 aprile su Real Time: tra le ragazze che si chiudono in convento ci sono anche Chiara, 21enne di Busto Arsizio, e Nanda, ventenne di Gallarate, già attivissima sui social e su Onlyfans.

A metà strada tra il classico docu-reality e l’esperimento sociale, “Ti spedisco in convento” è un adattamento del format internazionale Bad Habits, Holy Orders, prodotto in Italia da Fremantle: mostra cosa succede quando delle giovani ragazze trasgressive, dalla vita sociale (e social) molto attiva, si trovano “costrette” a vivere per un mese in un vero convento di suore seguendone scrupolosamente le regole e lo stile di vita. Alla base del format, infatti, c’è una sorpresa: le ragazze, ignare della prova che si apprestano a vivere, sono convinte di partecipare a un altro tipo “reality”, più incline ai loro standard di vita, ma si ritroveranno invece di fronte alle porte di un vero convento.

Chiara, 21 anni di Busto Arsizio è “allegra e sopra le righe, ama gli eccessi e il divertimento”. “Non ha freni o inibizioni, lo stipendio da receptionist è speso prima ancora di essere incassato: feste, alcol, vestiti, tutto ciò che le piace e che attiri la sua attenzione”.

Nanda invece 20 anni e vive con sua mamma a Gallarate, in provincia di Varese. “100k followers valgono più di una laurea” è il suo mantra. Vive realizzando contenuti (foto e video con la propria immagine) che pubblica sulle principali piattaforme social (Instagram, OnlyFans, Telegram, TikTok). È alla continua ricerca del guadagno rapido, perché «la vita è soldi»”.

Con loro ci sono anche Nina, ventenne di Carpenedolo (Brescia), Ginevra e Beatrice due gemelle di 23 anni di Piombino e infine Ana Maria, diciottenne di Mestre (Venezia).

Ti spedisco in convento

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 08 Aprile 2022
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore