Varese News

“Attoniti e increduli” a Gallarate i compagni e le insegnanti di Giulia Maja

Il ricordo affettuoso della comunità dei licei di Viale dei Tigli di Gallarate, che la ragazza frequentava : "Senza parole", hanno detto i ragazzi fuori dalla scuola

liceo viale dei tigli gallarate 2022

«La comunità dei licei di viale dei Tigli, con cuore straziato dal dolore, ti stringe a sé nel ricordo di una studentessa amata e apprezzata».

Il liceo”Da Vinci-Pascoli” di Gallarate, che frequentava Giulia Maja, (era in 2G) uccisa dal padre insieme alla madre, Stefania Pivetta, la notte di mercoledì 4 maggio, la vuole ricordare come una studentessa diligente scomparsa prematuramente; il fratello Nicolò, di 23 anni, è ricoverato in ospedale in prognosi riservata.

«Il tuo prematuro venir meno ci lascia attoniti e increduli, imponendoci un doveroso silenzio per riflettere sul valore della vita e sulla preziosità delle relazioni umane».

Fuori da scuola le amiche, questa mattina giovedì 5 maggio, hanno commentato in questo modo: «Siamo senza parole. Sono cose che sembrano così lontane e invece sono vicine a voi».

 

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 05 Maggio 2022
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore