Varese News

Gli Alpini donano cinque televisori per le stanze di dialisi dell’ospedale di Busto

Da una donazione privata di una "penna nera" è nata una iniziativa più ampia per rendere meno pesanti i lunghi tempi della dialisi . Nove i gruppi coinvolti tra Busto, Valle Olona e Gallaratese

dialisi busto arsizio

Si chiama Vincenzo Bonfanti, è il capogruppo degli Alpini di Gorla Minore, ma è anche un paziente della Dialisi dell’ospedale di Busto Arsizio.. Per trascorrere il tempo della terapia nel miglior modo possibile ha donato personalmente al reparto due televisori, collocati in camera 4, a beneficio dei malati.

Un bel gesto, a favore di tutti. Ma la storia non finisce qui: il gesto infatti non è rimasto isolato.
Infatti nove gruppi Alpini della Sezione di Varese chiamata “Zona 10” (che comprende i gruppi dei Comuni di Busto Arsizio, Castellanza, Ferno, Gorla Minore, Lonate Pozzolo, Olgiate Olona, San Macario, Samarate e Solbiate Olona) lo hanno emulato: donando alla Dialisi altri cinque televisori.

«Chi è più giovane si attacca alle cuffiette e allo smartphone, per tutti gli altri il televisore rimane una distrazione importante quando sei costretto alle quattro ore della dialisi » racconta Bonfanti. «Ho pensato fosse un gesto utile regalare due televisori per tutti noi che dobbiamo trascorrere molte ore in ospedale. E la “Zona 10” ha fatto il resto: perché (oltre alla camera 4) ci sono altre stanze, ci sono altri malati e tutti devono poter beneficiare di momenti di relax. “Zona 10” ha così acquistato altri cinque televisori, utilizzando i fondi della campagna solidale 2022 delle colombe e uova pasquali».

dialisi busto arsizio

«Lo scorrere del tempo può risultare realmente lento nelle sale dialisi per i pazienti in terapia» dice il responsabile del reparto, dottor Alessandro Castiglioni. «È davvero pertanto gradito il gesto di generosità degli amici Alpini, che ringrazio di cuore a nome di pazienti e staff».

«Gli Alpini ci sono sempre» commenta la direzione ASST Valle Olona. «Nelle piccole o grandi cose sanno essere vicini a chi ha bisogno».

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 05 Luglio 2022
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore