Poca acqua, “inversione” della portata tra naviglio Grande e il Villoresi

Intanto è stato deciso anche il rilascio di 5,6 milioni di metri cubi al giorno dagli invasi montani al lago di Como, per alimentare il naviglio Martesana

diga panperduto

Di fronte a una situazione di siccità sempre più grave, il Consorzio Est Ticino Villoresi è costretto – ogni settimana – ad attuare la turnazione dell’irrigazione tra i canali principali derivati dal Ticino: a partire da domenica 10 luglio sino al 17 luglio l’acqua verrà erogata al Naviglio Grande (fino a questa settimana con portata minima) mentre il Canale Villoresi sarà portato al minimo di 6 mc/s. Una “inversione” rispetto alla situazione dell’ultima settimana, dove invece era stata mandata acqua al canale che irriga il Nord Milano e la zona verso l’Adda.

La situazione del lago di Como è sempre più critica considerati i livelli idrometrici del bacino prossimi al minimo livello di concessione. La portata del Naviglio Martesana, che è rimasta per diversi giorni al 80% della propria competenza al fine di consentire l’alimentazione di buona parte delle bocche irrigue, è stata ridotta giovedì 7 luglio al 10 mc/s (32% della competenza) per compensare il maggior prelievo sinora effettuato.

Durante il Tavolo regionale per l’utilizzo della risorsa idrica in agricoltura, riunitosi l’8 luglio, l’assessorato regionale agli Enti locali, Montagna e Piccoli Comuni ha dato notizia dell’accordo sottoscritto con gli operatori idroelettrici per il rilascio di 5,6 milioni di metri cubi al giorno dagli invasi montani a partire da lunedì 11 luglio. A fronte delle richieste di ANBI Lombardia e dei Consorzi che prelevano acqua dall’Adda si è ottenuto che già a partire da sabato 9 luglio sia anticipato il rilascio di portate significative al fine di non vanificare gli sforzi effettuati sinora per conservare il buono stato del primo raccolto.

Si auspica che i rilasci dai bacini montani siano tali da consentire il recupero di portate prelevate più rilevanti anche per il Naviglio Martesana.

di roberto.morandi@varesenews.it
Pubblicato il 08 Luglio 2022
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore