Ryanair conferma lo sciopero di domenica 17 luglio

Tutti i passeggeri che domenica 17 luglio avrebbero dovuto volare con Ryanair hanno ricevuto una mail con la cancellazione del loro volo: "Ryanair si scusa sinceramente con i passeggeri che hanno subito disagi a causa di questo sciopero Enav"

Ryanair

Oggi, giovedì 14 luglio, Ryanair ha confermato la cancellazione dei voli da e per l’Italia a causa dello sciopero di 4 ore proclamato da Enav Controllo del Traffico Aereo (ATC) italiano per domenica 17 luglio (dalle 14 alle 18).

L’Enav è l’ente preposto al controllo del traffico aereo, che gestisce tutti i voli all’interno dello spazio aereo italiano e, a seguito di questo sciopero, nessuna compagnia aerea potrà operare voli da e per l’Italia per la durata dello sciopero. Tutti i passeggeri interessati da queste cancellazioni sono stati avvisati via e-mail e informati dei loro diritti.

Così il comunicato della compagnia: «Ryanair si scusa sinceramente con i passeggeri che hanno subito disagi a causa di questo sciopero Enav, che è completamente fuori dal controllo di Ryanair e che impatterà negativamente sui voli di tutte le compagnie aeree, nonchè sui passeggeri e relativi programmi di viaggio in tutta Europa».

Lo sciopero di domenica 17 luglio

Sono in programma scioperi che toccano le compagnie low-costEasyjet, Volotea, Ryanair e le controllate della compagnia irlandese, come Malta Air e CrewLink (la società di gestione del personale). Gli aeromobili rimarranno a terra per quattro ore, dalle 14 alle 18 (mentre sono garantiti i voli delle fasce orarie 7-10 e 18-21): lo sciopero è stato organizzato da Filt Cgil e Uiltrasporti che hanno sottolineato che “dopo gli scioperi degli scorsi 8 e 25 giugno non è ancora stato avviato un confronto sulle problematiche che da mesi affliggono il personale navigante”.

Recentemente anche Lufthansa ha annunciato la cancellazione di 2mila voli, a causa dell’enorme difficoltà che il settore aeroportuale sta vivendo non solo in Italia, ma in tutta Europa.

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 14 Luglio 2022
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore