Varese News

Agosto 2022 in provincia di Varese è stato il secondo più caldo dal ’91 e il più secco dal ’66

Il Centro Geofisico Prealpino ha pubblicato i dati complessivi. Nuovo record per le temperature massime con i 36,5 C° a Varese il giorno 6. Precipitazioni crollate del 67%

monvalle siccità - foto Dania Guggiroli

Il Centro Geofisico Prealpino ha pubblicato, come ogni mese, il rendiconto climatico di agosto che conferma come quella del 2022 sia stata la seconda estate più calda degli ultimi 30 anni, superata solo dal 2003. A questo dato già preoccupante si aggiunge il fatto che agosto 2022 è stato il più secco dal ’66.

Con una temperatura media di 25.8°C il mese di agosto a Varese si posiziona al secondo posto tra quelli più caldi dopo il 2003 (Tmedia 27,1°C) e precedendo il 2018 (25.6°C). Rispetto al trentennio ’91-2020, la temperatura è stata mediamente superiore di 2.4°C. La media delle massime ha raggiunto il ragguardevole valore di 30.4°C con punta di 36.5°C il giorno 8, che rappresenta il giorno più caldo dell’estate 2022 e anche il nuovo record per il mese di agosto, superando il precedente valore di 36.3°C del 4 agosto 2017. Nella classifica delle settimane più calde , quella dal 31 luglio al 6 agosto si posiziona al terzo posto.

Agosto 2022 ha stabilito anche il record di mese di agosto più asciutto dal 1966, con solo 18.7 mm (13% della pioggia normale). Con agosto si chiude anche la seconda estate più calda a Varese, con temperatura media di 25.9°C, a pochi decimi dal 2003 (26.2°C) e la più asciutta con solo 127 mm, appena il 32% della norma. Qualche grande temporale all’orizzonte, ma pochi su Varese, con persistente bel tempo e solo il 13% della pioggia annuale (foto giorno 28 agosto da Arsago Seprio verso le Orobie – Paolo Valisa – CGP).

Il mese inizia sotto l’alta pressione delle Azzorre che si sposta gradualmente verso Est apportando sul N-Italia aria più calda di origine africana con ondata di calore. Bel tempo molto caldo prosegue fino al giorno 6. Lo zero termico si mantiene oltre 4500 m e una grossa frana si registra sulla cresta del Leone del Cervino per fusione del permafrost. Il giorno 6 è il più caldo dell’estate con temperatura a Varese di 36.5°C, e fino 37°C sul basso Varesotto. E’ caldissimo anche nelle valli con 36°C a Ganna e Cuvio e 33°C a Brinzio. Anche a Campo dei Fiori si registrano ben 30.7°C.

Il mese è stato comunque caratterizzato da qualche temporale che hanno evitato di battere anche il record di caldo del 2003 ma i bacini lacustri (Maggiore e lago di Varese) non ne hanno beneficiato più di tanto. La magra del lago di Varese, infatti, è arrivata a toccare -71 cm dallo zero idrometrico, livello mai raggiunto almeno dal 2008 quando sono iniziate le misure del CGP.

Qui il resoconto completo

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 14 Settembre 2022
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore