Arriva il quarto mezzo per la Polizia Locale di Castano-Nosate

La Toyota ibrida è entrata in servizio il 1° settembre, con tanto di benedizione. Tra le altre attrezzature nuovo sistema d'allarme per gli uffici, body-cam e radio

Polizia Locale Castano Primo Nosate

Entra in servizio il quarto veicolo del comando di Polizia Locale di Castano Primo-Nosate: si tratta di una Toyota CH-R ibrida, acquistata grazie al cofinanziamento di Regione Lombardia: il mezzo è entrato ufficialmente in servizio questa mattina, giovedì 1 settembre, con tanto di benedizione del prevosto don Piero.

Come detto si tratta del quarto mezzo nel parco del comando, aggiungendosi al Doblò utilizzato come ufficio mobile, alla Fiat Punto e il Rav 4 con cella di contenimento.

«Ma non è tutto, perché si è proceduto anche all’implementazione delle attrezzature» spiega il sindaco Giuseppe Pignatiello. Sono state introdotte la radio per l’ultimo operatore inserito in organico, arrivato con la convenzione con Nosate, quattro body-cam più stazione di ricarica (raggiungendo pertanto le dieci totali), una dash-cam per auto e il nuovo sistema d’allarme degli uffici di piazza Mazzini.

«Da sempre come Amministrazione comunale stiamo ponendo massima attenzione al tema sicurezza, con un lavoro costante e una serie di attività mirate e specifiche sul territorio e cercando di dare al nostro corpo di Polizia Locale tutte le migliori e necessarie apparecchiature e i fondamentali mezzi» conclude il sindaco.

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 01 Settembre 2022
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore