Mercoledì 21 settembre sciopero nei servizi di mensa negli ospedali di Saronno e Busto Arsizio

L'astensione promossa da Filcams Cgil Varese, Fisascat Varese e Uiltucs Varese per sollevare alcuni problemi legati al nuovo appalto

In piazza per difendere l'ospedale di Saronno

Filcams Cgil Varese, Fisascat Varese e Uiltucs Varese hanno indetto una giornata di sciopero in merito ai servizi mensa per i refettori degli Ospedali di Saronno e Busto Arsizio.
L’astensione è mercoledì 21 settembre 2022.

L’astensione è legata all’appalto della società Slem Srl che, stando ai sindacati, “ha sempre manifestato mancanza di comunicazione con i/le lavoratori/trici. Si è inoltre venuta a manifestare una discontinuità nelle date di versamento degli stipendi e nell’erogazione dei cedolini di riferimento. Oltre a ciò, si è registrata una totale mancanza di manutenzione della strumentazione lavorativa, con difficoltà o impossibilità nello svolgere le quotidiane mansioni lavorative”.

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 19 Settembre 2022
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore