Varese News

Tragedia a Gallarate, tenta di uccidere l’anziana madre e poi si suicida

Mario Ranza, aveva 68 anni e nell'appartamento di Gallarate, teatro della tragedia, viveva da solo con la madre. La donna è ricoverata in gravi condizioni

Generica 2020

Dramma all’alba di domenica 11 settembre a Gallarate.

Un uomo ha tentato di uccidere l’anziana madre e poi si è tolto la vita precipitando dal sesto piano di un condomino di via Pegoraro. L’uomo, Mario Ranza, aveva 68 anni e nell’appartamento di Gallarate, teatro della tragedia, viveva da solo con la mamma, una donna di 92 anni.

Ancora da definire le ragioni del gesto, la cui dinamica è stata ricostruita, appena giunti sul posto, dai Carabinieri di Gallarate. Sulla base delle informazioni raccolte, il figlio avrebbe tentato dapprima di soffocare la donna per poi ferirla con delle coltellate prima di lanciarsi nel vuoto.

La donna è stata immediatamente soccorsa dai sanitari ed è stata trasportata in gravi condizioni all’Ospedale di Circolo di Varese. Sgomento nel quartiere dove i due erano conosciuti.

 

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 11 Settembre 2022
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore