Uyba, prima uscita stagionale positiva a Cremona

Farfalle battute 3-1 nel test ma in campo senza tante giocatrici importanti. Coach Musso ha visto segnali positivi soprattutto nella fase tattica di gioco

Uyba - Carli Lloyd

Mercoledì 21 settembre, al Pala Radi di Cremoana, la Uyba è scesa in campo nel primo allenamento congiunto con le padrone di casa della VBC Trasporti Pesanti Casalmaggiore, un test match che di fatto inaugura ufficialmente la stagione 2022/2023.

Alla fine le bustocche hanno perso per 3-1 ma coach Musso ha potuto vedere segnali positivi nel percorso di preparazione, soprattutto nella fase tattica di gioco. Nel giudicare il risultato va considerato che la formazione biancorossa si è presentata in campo senza tante pedine importanti: Rosamaria e Stigrot sono impegnate con le rispettive nazionali mentre Degradi e Bressan sono entrambe rimaste a riposo precauzionale a causa di fastidi a un ginocchio.

Coach Musso ha schierato in campo il sestetto formato da Lloyd al palleggio in diagonale Lualdi; Zakchaiou e Olivotto al centro, Omoruyi e Battista in banda, Zannoni libero. Presenti in panchina anche Cerbino e Cojocariu dal settore giovanile. Nel terzo parziale spazio anche alla palleggiatrice Sofia Monza e nel quarto ingresso al centro per Valentina Colombo.

Top scorer biancorossa con 22 punti Giuditta Lualdi (schierata in posto 2) che commenta così: «È stata una partita positiva per gli aspetti sui quali avevamo lavorato: muro-difesa, battuta a tratti e colpi di attacco. Abbiamo faticato di piu sugli altri fondamentali ma nel corso della partita siamo cresciute. Io sono contenta per la mia prestazione anche nel ruolo di opposto, ringrazio le compagne che mi hanno dato una grandissima mano. Continuiamo a lavorare per i prossimi impegni».

Coach Musso vede positivamente l’aver potuto giocare un sei contro sei con punteggio, cosa che non è ancora riuscito a fare per mille motivi diversi (diverse atlete si sono aggregate al gruppo solo dopo aver assolto gli impegni con le rispettive nazionali e alcune sono impegnate adesso per i Mondiali): «Non c’è tanto da commentare la partita, quando il fatto di essere riusciti a giocare un 6 contro 6 con punteggio, qualcosa che finora per diversi motivi non eravamo riusciti a fare e quindi siamo contenti di aver testato a che punto siamo in questo momento. Su alcune cose abbiamo fatto discrete cose, su altre abbiamo molto da lavorare. Siamo stati in campo contro un avversario che qualche gara l’aveva già disputata, quindi bene: abbiamo trovato un po’ di ritmo. Il lavoro tattico, più di quello tecnico, mi ha soddisfatto».

VBC Trasporti Pesanti Casalmaggiore – E-work Busto Arsizio 3-1
(25-20, 25-17, 19-25, 25-23)

Casalmaggiore: Scola 3, Melandri 12, Perinelli 9, Piva 5, Malual 7, De Bortoli (L), Braga 14, Nikolova 21. All. Pistola, 2° Tettamanti. Battute vincenti 7, errate 7. Muri: 15.
Busto Arsizio: Battista 13, Monza, Lloyd 2, Olivotto 4, Zakchaiou 11, Colombo 1, Lualdi 22, Zannoni (L), Cerbino ne, Cojocariu ne, Omoruyi 12. All. Musso, 2° Gaviraghi. Battute vincenti 5, errate 14. Muri: 9.

di
Pubblicato il 22 Settembre 2022
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore