Servizio Stie nel caos a Legnano e Gallarate, saltano le corse per sciopero straordinari e malattie

I disagi sono iniziati lunedì mattina, 24 ottobre e non sono diminuiti con il passare dei giorni. A saltare sono sia le linee per gli studenti che quelle diurne

I nuovi autobus Stie (inserita in galleria)

Servizio Stie nel caos. Come segnalato da più lettori le linee del trasporto locale urbano non stanno circolando regolarmente. I disagi sono iniziati lunedì mattina, 24 ottobre e non sono diminuiti con il passare dei giorni. A saltare sono sia le linee per gli studenti che quelle diurne e riguardano principalmente la città di Legnano e quelle di Gallarate e Fagnano Olona.

La sede di Stie è sommersa da telefonate e mail ma le risposte non possono essere rassicuranti: «I conducenti  – spiega Vezio Guidobono, direttore d’Esercizio di Stie – hanno deciso di fare lo “sciopero bianco” dello straordinario. A questo si aggiungono le assenze per malattia: solo a Legnano abbiamo 12 autisti a casa (4 per Covid) con 29 turni da coprire.  Anche se abbiamo messo alla guida dei bus tutti i controllori e i capo-turni, è impossibile coprire tutte le corse. Non possiamo nemmeno stabilire corse prioritarie e dare comunicazione ai nostri passeggeri su quelle annullate. Temiamo che questi disagi possano durare anche tutta la prossima settimana». Situazione critica anche a Gallarate e Fagnano Olona dove si sono messi in malattia 9 conducenti sui 30 presenti. Migliore il servizio a Busto Arsizio dove sono solo due gli autisti assenti.

 

di valeria.arini@legnanonews.com
Pubblicato il 27 Ottobre 2022
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore